Grande successo di pubblico anche nella terza giornata di “Etna Comics”

Antonio Mannino con Massimo Lopez

Ancora numeri impressionanti per Etna Comics 2016, che anche oggi ha registrato un’affluenza strepitosa sin dalle prime ore del mattino. Il Festival Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop riscuote sempre più consensi, abbracciando un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo, proveniente da ogni parte d’Italia e non solo.

Il logo di "Etna Comics"

Il logo di “Etna Comics”

Una dedica di Zerocalcare, un’imitazione di Massimo Lopez, un disegno di Alfredo Castelli, un autografo di Fabrizio Biggio, un selfie con Maurizio Merluzzo, o semplicemente passeggiare per i corridoi e stringere la mano a Silver o ammirare la coloratissima Yumiko Igarashi, ritrovandosi in fila per uno sketch di Sio: la terza giornata di Etna Comics è stata questo e molto altro, trascinata dal mondo parallelo di “Star Wars”, tra i grandi protagonisti dell’Area Altrimondi insieme ad Umbrella e 501st Italica Garrison. Gettonatissima come sempre l’Area Videogames, dove gli appassionati di League of Legends hanno riempito in ogni ordine di posto l’Area LoL. A chiudere la giornata, sul palco, i Parimpampum, con il Parimpampum Japan Project (PJP), e la partecipazione speciale di Don Alemanno, impegnato in due brani. Lo spettacolo è stato preceduto dalla cerimonia di consegna dei Gold Elephant World Awards e dell’Etna Comics Movie. Ad aggiudicarsi il GEW16, nella categoria “Miglior Film Europeo”, Amama per la regia di Asier Altuna, che ha ritirato il premio. Oggi insieme, domani anche è stato incoronato “Miglior Film Italiano Indipendente”, film partecipato a cura di Antonietta De Lillo.

Il taglio del nastro inaugurale della manifestazione

Il taglio del nastro inaugurale della manifestazione

A ritirare il premio Pasquale Marino, uno dei registi. Nella categoria “Miglior Cortometraggio Europeo, il GEW16 è andato invece ad Helena per la regia di Nicola Sorcinelli, che ha ritirato il premio. Ad aggiudicarsi l’“Etna Comics Movie” El mostro di Lucio Schiavon e Salvatore Restivo, nella categoria “Miglior Cortometraggio EC16”. Premio speciale come “Miglior Attrice Protagonista” a Sandra Ceccarelli, mentre il “Premio Speciale Gold Elephant World ed Etna Comics Movie” è stato consegnato a Massimo Lopez. Domani l’ultimo atto di una kermesse che ancora una volta ha acceso i riflettori su Catania e la Sicilia, divenuta per quattro giorni teatro coloratissimo di emozioni, divertimento, cultura e allegria. Grande attesa per l’arrivo in città di Salvatore Esposito, protagonista di Genny Savastano in “Gomorra-La serie”, guest star dell’Area Movie, che riceverà il premio speciale “Etna Comics 2016” dallo staff organizzativo. L’imperdibile Cosplay Contest e la classica asta di beneficenza chiuderanno una manifestazione, che secondo le stime delle prime tre giornate preannuncia un nuovo record assoluto di presenze.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti