Grande partecipazione e festa solidale per il 7° Basket for Unicef. Special guest star Leonardo Busca

Tornei/° Basket for Unicef - Leo Busca

Tante sorprese si sono registrate nel corso della settima edizione del Basket for Unicef, torneo di basket 3vs3 che ormai è diventato un must nell’estate di tutti gli appassionati della palla a spicchi messinese. Folta la partecipazione di tanti giocatori peloritani della città e della Provincia che hanno animato la due giorni ospitata sul nuovo campetto dell’Ignatianum. Queste nel dettaglio le squadre che hanno giocato le semifinali e finali.

Vincitori della categoria U21

“I PORTLAND BLAZERS”

Gabriele Mondello; Davide Maggio; Daniele Casablanca; Roberto Romano

Vincitori della categoria SENIOR

“I NANI”

Dario Scozzy Scozzaro; Gabriele Campi; Salvatore Frisone

Finale invece combattutissima nella categoria Vecchie Glorie, risolta soltanto all’ultimo secondo con un canestro discusso. Gli organizzatori per questo hanno deciso di assegnare di diritto la vittoria a tutti i partecipanti per cui non è stata stilata una classifica finale.

Unicef

Un momento del 7° Basket for Unicef (foto Mario Maggio)

Proprio i vincitori della categoria Senior passano di diritto a giocare le fasi finali del torneo 3on3 di Capo d’Orlando degli organizzatori Gianluca Paparone e Benedetto Manasseri in quanto “BASKET FOR UNICEF with HOLY ANGELS” è affiliato alla Fisb Streetball (Federazione Italiana Streetball).

L’organizzazione del torneo, puntuale ed attenta per tutta la durata del torneo, ha inoltre voluto ringraziare le giornaliste Noemi David e Chiara Zagami per i loro contributi offerti durante la manifestazione.

Il ricavato delle iscrizioni al torneo è stato in seguito devoluto in beneficenza a favore della campagna internazionale UNICEF “Prevenzione e terapia della malnutrizione nelle regioni occidentali (Repubblica del Congo)”.

I volontari hanno informato i partecipanti circa le loro generose donazioni avvenute durante la 7^ edizione del Torneo “Basket for Unicef with Holy Angels”:

Donazioni Campagna Unicef “Prevenzione e terapie della Malnutrizione nelle regioni occidentali della Repubblica Democratica del Congo” € 740,00.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.unicef.it o veniteci a trovare in via Cavalieri della Stella n.14 (traversa dopo il teatro Vittorio Emanuele).

Unicef

I vincitori della categoria Senior

Le belle notizie non finiscono qui, perché grazie ad un anonimo benefattore è stato possibile prolungare per il quarto anno l’adozione a distanza del piccolo Christian Chidiebere Oguzie effettuata tramite i Missionari Amici dei Santi Angeli attivi nella scuola HOLY ANGELS nel Villaggio di UmuemeNIGERIA. Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare il sito www.misolida.org oppure recarsi in Via Ugo Bassi,112 di fronte all’Istituto Verona Trento.  

Queste le dichiarazioni conclusive del responsabile del torneo Danilo Valitri che da anni lavora insieme a tutti i propri collaboratori per la migliore riuscita della manifestazione: “E’ il settimo anno di esistenza per il nostro torneo, voglio ringraziare tutti quanti si spendono per far crescere questo evento divertendosi insieme. Siamo partiti solo con la voglia di rivedere in campo quegli amici con cui ho giocato, poi abbiamo pensato a ritrovarci qui per avere il piacere di trascorrere insieme qualche ora e destinare finalità solidali a chi è meno fortunato di noi. Ringrazio anche l’anonimo giocatore che ha permesso per il quarto anno di proseguire l’adozione a distanza del piccolo Christian. Questo è un successo di tutti”.

La sorpresa più gradita però per tutti gli appassionati di Messina e provincia si è certamente registrata durante l’ultimo atto del torneo, ovvero la partita finale dell’All Star Game della settima edizione del torneo “Basket for Unicef with Holy Angels”.

La Special Guest era Leonardo Busca, ex playmaker della Pallacanestro Messina in serie A2 e Serie A che ha mantenuto la promessa data all’organizzazione ed ha regalato grande basket a tutti i presenti, soffermandosi con i giocatori di ieri e di oggi, in una città che non può dimenticare tutte le magie regalate in maglia giallorossa.

In definitiva si è vissuta un’edizione durata due giorni e mezzo, intensa, con grande generosità, dentro e fuori dal campo.

Una collaborazione intensa da parte di tutti, giocatori compresi, con vecchi e nuovi amici che hanno aggiunto bellezza mettendo a disposizione i propri talenti.

Non si conosce ancora la data delle prossime edizioni ma per queste giornate stupende trascorse insieme l’organizzazione conclude dicendo escusivamente:

Un grazie di cuore per queste due fantastiche giornate di “Sport e Solidarietà” che avete regalato!!

“Believe and work for your Dreams..”

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com