Gli Svincolati sfiorano quota 100 con Cefalù e si confermano squadra da battere

SvincolatiSuccesso Svincolati Milazzo

Ennesimo successo per gli Svincolati Milazzo che, superando la Zannella Cefalù, confermano il primato solitario in classifica nel girone Nord del campionato regionale di Serie D. Palla a due ed arriva subito la tripla di Mobilia per la capolista. I padroni di casa spingono ancora e dopo due minuti di gioco vanno sul 7-0. Cefalù si scuote e realizza da oltre l’arco con Pirrone, pronta la risposta dei ragazzi di Coach Maganza che con Barbera prima ed a seguire con la nuova tripla di Mobilia allungano ulteriormente. Gli ospiti reagiscono e con buona intensità riducono il gap e vanno sul -4 a 5’30 dalla prima sirena, 12-8 il punteggio. La nuova bomba di Mobilia spinge ancora avanti i suoi , ma i cefaludesi con Ducato e Terrasi G. in evidenza in questa fase dapprima riducono il divario e successivamente agguantano la parità. Nell’ultimo minuto del primo quarto è Klevinskas con un gioco da tre punti a riportare avanti la propria compagine ma la tripla di Ducato sulla sirena fisserà il punteggio della prima frazione sul 24 pari.

Serie D

Enrico Mobilia – Svincolati

Il secondo periodo registra il forte avvio degli Svincolati, il trio Mobilia, Sofia, Klevinskas dopo i primi centoventi secondi, porta sul + 10 i milazzesi. Fase con molte imprecisioni sotto canestro nella parte centrale del quarto. La Zannella non demorde e con Pirrone e Ducato realizza per il -6. Un canestro nei secondi finali porterà la prima della classe sul +8, si va al riposo lungo sul punteggio di 49-41. Al rientro dopo la realizzazione di Mobilia per il +10, Cefalù tenta di tornare in gara ed accorcia sul -6. Ma la buona vena realizzativa di Mobilia, ancora una tripla per lui, dà il via al nuovo allungo per i suoi. Gli Svincolati Milazzo spingono sull’acceleratore, Sofia realizza per il + 12 mentre una bella penetrazione di Jankovic porterà la capolista sul + 14 . Terrasi G. prova a scuotere i suoi , ma i bianco-blu di casa con ottima intensità e buone ripartenze raggiungono il + 17 con la tripla di Barbera a 1’30 dalla fine della terza frazione .

La realizzazione di Ducato sulla sirena, da oltre l’arco, per il 76-62 al termine del periodo. L’ultimo quarto vede gli Svincolati controllare la gara, Barbera realizza due triple per il +22 a 6′ dalla sirena. Pirrone è l’ultimo ad alzare bandiera bianca e così Cefalù va sul -16, ma la serata di grazia dei vari Mobilia, Sofia e Klevinskas che realizzeranno 21 punti finali ciascuno, permetterà ai Maganza Boys di chiudere i conti e di aggiudicarsi il match con un + 19 , punteggio finale 99-80.

Svincolati Milazzo – Zannella Cefalù 99-80
Parziali: 24-24; 49-41; 76-62
Svincolati Milazzo: Catanesi, Barbera 17, Sofia 21, Ivkovic 3, Jankovic 10, Costantino, Siracusa, Vento 4, Mobilia 21, Colosi 2, De Paoli, Klevinskas 21. All. Maganza
Zannella Cefalù: Ducato 24, Di Paola 1, Gallo, Morici 5, Pirrone 23, Terrasi M. 7, Monaco n.e., Cevin 5, Cimino, Terrasi G. 15.
All. Giambelluca
Arbitri: Caci-Sapuppo

Commenta su Facebook

commenti