Gli Svincolati Milazzo superano Marsala e conservano l’imbattibilità stagionale

Palla a due Svincolati-MarsalaPalla a due Svincolati-Marsala

Nel big match della terza giornata del campionato regionale di Serie D, girone b, gli Svincolati Milazzo battono la Nuova Pallacanestro Marsala e conquistano la vetta solitaria della classifica. Terzo successo su altrettante gare disputate per la compagine guidata da Coach Maganza che anche in questo turno registrava le assenze per infortunio di Busco e De Paoli. La prima frazione era equilibrata, Jarrett in avvio si iscriveva per primo a referto. Gli ospiti prontamente rispondevano e realizzavano con Pizzo. Svincolati tentavano l’allungo e dopo una realizzazione di Sofia andavano sul + 3, punteggio 10-7 a 6’40 dalla prima sirena. I Marsalesi, ancora con Pizzo in evidenza, piazzavano un parziale di 5-0 che permetteva loro di andare sul +2 dopo i primi cinque minuti di gioco. Maganza chiamava timeout, al rientro Marsala andava subito sul +4 ma il duo Jarrett – Barbera operava prontamente l’aggancio. A 3’50 dal termine del periodo il punteggio era sul 14-14. Equilibrio nei minuti finali, con Knepa per i milazzesi e Frisella per gli ospiti in evidenza. Il primo periodo si chiudeva sul punteggio di 22-21 , + 1 Svincolati Milazzo. Il secondo quarto aveva inizio con la realizzazione di Sofia che portava i mamertini sul + 3. I Maganza Boys spingevano sull’acceleratore e Marsala accusava  il colpo.

Jay Garrett

Jay Garrett – Svincolati Milazzo

Grande intensità e buona circolazione palla dei bianco-blu di casa e si arrivava a 5’40 dal riposo sul punteggio di 35-21. Era Jarrett, l’inglese volante degli Svincolati, a colpire ripetutamente in questa fase. Trascorsi 5’40 del secondo periodo Marsala andava sotto di 14 punti con il tabellone che segnava il punteggio di 35-21. Coach Grillo chiamava timeout cercando di scuotere i suoi, al rientro era il duo Frisella- Gentile a mettersi in luce accorciando il gap subito. Si andava negli spogliatoi con gli Svincolati sul + 6, 41-35. L’avvio del terzo quarto era ancora di marca milazzese, Mobilia saliva in cattedra e spingeva i suoi sul + 12 dopo due minuti di gioco. Pizzo e compagni riuscivano però a rimanere attaccati alla partita dimezzando il divario, mentre Sofia e soci non riuscivano a dare il colpo del ko e sprecavano nuovamente il precedente vantaggio accumulato. Un nuovo timeout chiamato dalla panchina milazzese rimetteva però le cose in sesto. Jarrett, saranno 21 i punti finali per lui, sospingeva i suoi e dopo un contropiede di Barbera il punteggio era sul 58-45 a 3′ dalla terza sirena. La frazione si chiuderà sul + 11, punteggio 58-47. I dieci minuti finali avevano inizio con la segnatura di Gentile per Marsala, Svincolati staccavano nuovamente la spina e così gli ospiti ne approfittavano andando sul -5 dopo appena due minuti di gioco. Da oltre l’arco arrivava la bomba di Enrico Mobilia, per  il nuovo tentativo di allungo. Pizzo però non ci stava e con cinque punti consecutivi provava a rimanere attaccato agli avversari, 62-59 il punteggio a 6′ 30 dalla fine. Nuova tripla di Mobilia era la risposta dei milazzesi ma Frisella, ultimo ad alzare bandiera bianca per gli ospiti , realizzava consecutivamente per il -1 a 3’24 dalla sirena. Sospinti dal proprio pubblico gli Svincolati riallungavano nuovamente grazie alla segnatura da oltre l’arco di Mobilia ed all’ottimo apporto di Knepa che sotto canestro faceva valere la propria fisicità. I minuti finali con i ragazzi del presidente Giambo’ che ben controllavano il tentativo di ritorno dei Marsalesi e che conquistavano l’intera posta in palio con un + 11 finale, punteggio 82-71.

Svincolati Milazzo

Svincolati Milazzo

Svincolati Milazzo- Nuova Pallacanestro Marsala 82-71
Parziali: 22-21;  41-35; 58-47
Svincolati Milazzo: Giaimo 1,  Barbera 15, Siracusa, Sofia 11, Piperno 3, Catanesi, Knepa 14, Jarrett 21, Patane’, Mobilia 14, Colosi 2. All. Maganza Vice All. Mammina
Nuova Pallacanestro Marsala: Montalbano, Cucchiara, Pizzo 14, Gentile 17, Tongue 7, Frisella 23, Amato A., Marrone, Guadalupi 6, Nicosia 3, Baseggio 2. All.Grillo
Arbitri: Barbagallo – Gazzara

Commenta su Facebook

commenti