Gli allievi del maestro Letterio Cutugno in gara a Santa Venerina

Santa VenerinaI ragazzi in gara a Santa Venerina con il maestro Letterio Cutugno

Il mese di febbraio della scherma siciliana si aprirà venerdì a Santa Venerina con la seconda prova del GP Giovanissimi Under 14 ed il primo appuntamento del trofeo promozionale riservato ad Esordienti e Prime Lame.

Il maestro Letterio Cutugno con i suoi allievi

Si vivranno, così, nel comune etneo tre intense giornate di sport ed aggregazione riservate ai più piccoli. Un nutrito gruppo di atleti giungerà dalla città dello Stretto ed esattamente dal Club Scherma Messina e dal Gruppo Schermistico “Ariberto Celi”, società che operano in stretta sinergia con il dichiarato obiettivo di fare ulteriormente crescere il movimento peloritano.

Gli allievi, seguiti dal maestro Letterio Cutugno, che avranno la preziosa opportunità di confrontarsi a Santa Venerina con i coetanei dell’intera Sicilia sono: Alice Mazziotti (Club Scherma), Lara Scerra (A. Celi), Francesca Spitaleri (Club Scherma) per la categoria “Bambine” spada; Federico Lisitano (A. Celi) e Giuseppe D’Angelo (Club Scherma) per i “Maschietti” spada; Salvatore Sciuto e Andrea Modica, entrambi tesserati per il Club Scherma Messina, per i “Giovanissimi” spada; per le “Giovanissime”, invece, Ludovica Felice Gemelli Turzi (Club Scherma), Giorgia Donato (Club Scherma) e Agnese Trovatello (A. Celi); e per le “Prime Lame” Gaetano D’Angelo (A. Celi), Paolo Ferrigno (A. Celi), Ludovica De Leo, Angelo Gabriele Lucchese, Giulio Mazziotti, Emma Allegra, Elena Cancelosi, Pietro Pontoriero e Aurora Ruggeri, tutti del Club Scherma Messina. La manifestazione si concluderà nella tarda mattinata di domenica.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti