Giudice sportivo, un turno a Marruocco: comportamento scorretto a fine gara

Vincenzo Marruocco

Il Giudice sportivo di Lega Pro ha inflitto, relativamente alle gare del girone C, un turno di squalifica a Petta (Lupa Castelli Romani), Franchini (Martina), Agostinone e Di Chiara (Foggia), Tarantino (Monopoli), Marruocco (Paganese), quest’ultimo “perché al termine della gara negli spogliatoi assumeva comportamento gravemente scorretto verso gli addetti alla sicurezza”. Per il Messina prima ammonizione stagionale rimediata da Parisi e Salvemini nel corso della gara di Melfi, seconda per Palumbo. Squalificato per due turni, tra gli allenatori, Argentesi del Martina, uno a Visconti dell’Ischia. Ammende alle società: 2.000 euro al Catanzaro, 1.500 alla Casertana.

Commenta su Facebook

commenti