Giudice Sportivo, quattro giornate a Maimone (Biancavilla). Tre turni a Cozza

Ciccio Cozza il tecnico del San Luca

Dopo le gare del turno infrasettimanale il Giudice Sportivo di Serie D ha inflitto quattro turni di stop a Maimone del Biancavilla, che ha affrontato l’Acr Messina, “per avere, al termine della gara, rivolto espressioni irridenti all’indirizzo del Direttore di gara. Alla notifica del provvedimento disciplinare si poneva viso a viso con il direttore di gara assumendo comportamento minaccioso. Desisteva dalla condotta solo grazie al fattivo intervento di due compagni di squadra”.

Tra i calciatori, inoltre, due giornate di squalifica a Tripoli (Paternò). Una, oltre a Costa del Sant’Agata, a Losasso (Cittanova), Cannino (Acireale), Mazzamuto (Licata), Raimondi (Paternò), Porcaro (Biancavilla), Bonanno (Castrovillari), Maggio (Pol. Santa Maria Cilento). Nessun provvedimento per Acr ed Fc Messina. Tra gli allenatori tre giornate a Cozza (San Luca), due a Balestrieri (Castrovillari) e Galati (Roccella), una a Catania (Biancavilla), Esposito (Santa Maria Cilento) e Boncore (Rotonda), con quest’ultimo che non potrà sedere in panchina domenica contro l’Acr Messina.

 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva