Giarre e Sancataldese promosse in D. Sabato a Enna inedita sfida “scudetto”

GiarreIl Giarre torna in serie D dopo 14 anni di attesa

Nella serie D 2021-22, che scatterà dopo l’estate, si registreranno tre graditi ritorni. Dopo ben 14 anni il Giarre ha strappato infatti il pass per il massimo campionato dilettantistico, in cui torna dopo otto anni il Sambiase e dopo appena un biennio di “purgatorio” anche la Sancataldese.

Sancataldese

La Sancataldese celebra il ritorno in D

Sul neutro dello stadio “Esseneto” di Agrigento il Giarre, nella finale playoff della girone B, ha superato 3-2 il Siracusa dell’ex messinese Giovanni Ignoffo, passato subito in vantaggio con il solito Catania. I gialloblù hanno risposto però con Savasta e completato la rimonta con le altre marcature di Baglione nel primo tempo e Agudiak nella ripresa. Agli aretusei non è bastata la marcatura nel finale di Abate. Nella finale del girone A, invece, successo mai in discussione quello della Sancataldese con l’Akragas, sconfitto con un netto 3-0.

Dopo la rete di Kouamé è arrivata la superiorità numerica per l’espulsione del portiere biancoazzurro Compagno. Poi l’autogol di Candela e nel secondo tempo il gol di Saetta. I nisseni hanno chiuso il match in nove per i rossi rimediati da Ferla e Azzara, senza comunque particolari conseguenze. In Calabria infine il Sambiase ha prevalso 1-0 sul Sersale grazie al rigore di Umbaca. Da segnalare una novità assoluta voluta dalla Lnd Sicilia: sabato sul neutro di Enna si ritroveranno di fronte Giarre e Sancataldese. In palio lo “scudetto” dell’Eccellenza siciliana: l’occasione utile per entrambe per prolungare ancora la festa.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva