Il Ganzirri si aggiudica nettamente il derby

Una formazione del Ganzirri

Vittoria netta nel derby peloritano per la Parrocchia Ganzirri, che supera agevolmente il Team Scaletta per 6-1 e sale a quota 50 punti in classifica, con il quarto posto in tasca da diverse settimane. Partita a senso unico quella disputata sul terreno del “Limoneto” di Mili, con le padrone di casa già condannate alla matematica retrocessione in Serie D, ma determinate comunque ad onorare l’impegno, e le ospiti a caccia di punti nella rincorsa ai playoff. Mister Drago schiera la formazione-tipo sin dall’avvio e, con una doppietta a testa per Giusy Cucinotta e Mariaylenia Luttino, il primo tempo si chiude con il parziale di 4-0. Anche nella ripresa le ragazze dei laghi continuano a tenere il pallino del gioco, ma lo Scaletta riesce a segnare il gol della bandiera con un tiro da fuori area che sorprende Rosa Cacciola, subentrata nell’intervallo al posto di Adriana Caristi. Il portiere ospite si riscatta subito con due buoni interventi, ma le rivierasche sprecano in pochi minuti almeno cinque nitide palle gol, con errori che hanno evitato alla squadra di casa un passivo ancor più pesante. Le reti di Angela Furnari, che devia un tiro dal limite di Talamo, e di Adriana Ansaldo chiudono definitivamente l’incontro.

Ketty Talamo in azione

Ketty Talamo in azione

Queste le parole a fine gara della veterana Ketty Talamo, autrice di una prova generosa: “Abbiamo giocato una buonissima partita e sono contenta di poter dare anch’io il mio contributo alla squadra in quest’ultima fase della stagione, ci tenevo tanto dopo la mia lunga assenza dai campi di gioco. La prossima partita sarà cruciale per l’esito del nostro campionato, ma abbiamo ormai ritrovato la mentalità e l’affiatamento necessari per affrontare al meglio anche l’impegno più difficile”. Domenica 27 aprile, nell’ultimo turno della stagione regolare, la squadra del presidente Famà ospiterà tra le mura amiche l’Iron Team di Palermo: fischio di inizio alle ore 17 presso l’impianto sportivo “Sporting Under Bridge” di Torre Faro. Un appuntamento assolutamente da non perdere, che può valere per le gialloblu l’accesso ai playoff.

 

Commenta su Facebook

commenti