Mondo Giovane, vittoria esterna per le ragazze. Squadra maschile ko

E’ di una vittoria e una sconfitta il bilancio settimanale per le formazioni del Mondo Giovane di serie D femminile e maschile. Vincono le ragazze impegnate sul campo del Trinisi e vanno consolidando una classifica alquanto positiva: escono invece battuti dal parquet di Siracusa i biancoazzurri,chiamati a sostenere la prima trasferta del girone play out. La notizia migliore del weekend porta la firma delle ragazze allenate da Antonio Capillo che con una prestazione fatta di grande regolarità liquidano in tre set l’incontro contro il Trinisi, ultima della classe. Nonostante la diversa caratura delle due squadre, testimoniata peraltro dalla classifica, il Mondo Giovane ha affrontato l’incontro con la massima concentrazione riuscendo a conquistare l’intera posta in palio senza particolari patemi. Il Trinisi ha mostrato grande cuore e generosità, cercando di contrastare le iniziative dell’avversario e riuscendoci in modo particolare nel terzo che ha giocato alla pari sino alle fasi finali. I primi due set sono stati invece condotti da Famulari e compagne, le quali hanno subito piazzato un allungo deciso per poi andare allargando laforbice con una progressione costante sino al definitivo 25 a 11 che mandava in archivio sia la prima che la seconda frazione.Oteri pallonetto

Nel terzo si materializzava la reazione del Trinisi che giocava tutte le sue carte per vincerlo, ben sfruttando peraltro il cambio radicale di formazione operato dal tecnico Capillo in apertura del set. I tanti innesti effettuati richiedevano un tempo maggiore al Mondo Giovane per trovare il nuovo assetto di gioco, mentre di contro le locali andavano acquisendo fiducia e davano più consistenza alla loro pallavolo. Il risultato finale era un set tirato che si risolveva soltanto ai vantaggi (25-27) in favore delle atlete del Mondo Giovane. Con i tre punti ottenuti nella Palestra di Giammoro, la squadra biancoazzurra si porta a quota 22, in sesta posizione ma a -1 dalla quinta occupata dal Savio e a due dal Papiro.

Non è andata come auspicato alla vigilia la trasferta a Siracusa della formazione maschile, chiamata a sostenere il secondo incontro del girone play out. Dopo l’esordio vincente contro Modica, capitan Giglio e soci escono battuti dal campo del Volley Club per 3 a 1. L’allenatore Pappalardo si affida in partenza a una formazione che vede Giglio palleggiatore e Triolo opposto con Billè e il rientrante Attinà di banda e al centro la coppia composta da Allegra e Lo Giudice, con Manganaro libero. Il direttore tecnico Nino Mollura da seguito alla scelta effettuata alla vigilia di inserire tra i convocati per la gara di Siracusa alcuni prospetti del settore giovanile: si tratta di Graziano Antonuccio (per lui una conferma dopo il debutto con ilModica) e Mauro Grasso che si vanno ad aggiungere ad Alberto Capillo, altro under da più tempo entrato nel giro della prima squadra.billè

Prestazione nel complesso incoraggiante del Mondo Giovane che, dopo avere vinto il primo set con una certa sicurezza, subiva nel secondo la prevedibile reazione dei padroni di casa che andavano a ristabilire la parità nel contesto dei set vinti. Il terzo scorreva sul filo dell’equilibrio sul piano dei valori sino alle fasi finali, quando usciva fuori una maggiore freddezza dei padroni di casa nello sfruttare le situazioni di gioco abbinata a qualche decisione discutibile che in parte toglieva serenità e concentrazione a Giglio e compagni. Sul 2 a 1 in favore del Volley Club, il Mondo Giovane accusava un po’ il colpo dell’epilogo del set precedente e non riusciva a ritrovare la brillantezza di gioco messa in mostra nella prima metà del set. Neanche i cambi operati da mister Pappalardo nell’allestimento dello schieramento iniziale con Machì opposto e Triolo spostato al centro, riuscivano a cambiare l’inerzia del match. L’incontro si concludeva con la vittoria per 3 a 1 da parte del team aretuseo: il Mondo Giovane ha già rivolto l’attenzione al prossimo incontro in programma sabato 12 Aprile sul campo del Bruno EuronicsVolleySchool.

 

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com