Seconda Divisione – Il Foggia si esalta nell’anticipo col Castel Rigone (6-1)

Si è aperta con un rotondo successo da parte del Foggia la trentesima giornata del girone B di Seconda Divisione. I pugliesi si sono imposti con un pirotecnico 6-1 sul campo del Castel Rigone, ormai in caduta libera. A decidere l’incontro nel primo tempo le reti di Agostinone (9′), la doppietta di Cavallaro (13′ e 25′) ed il gol della bandiera umbro firmato da Coresi al 32′. Nel secondo tempo il Foggia ha arrotondato il punteggio con la marcatura di Cavallaro (53′) e la doppietta di Giglio (55′ e 79′). Con questo successo il Foggia rafforza il quarto posto a quota 47 punti mentre il Castel Rigone rimane tredicesimo con 34 punti.

CASTEL RIGONE-FOGGIA 1-6
CASTEL RIGONE (4-2-4): Zucconi; Cangi, Sbaraglia, Gimmelli, Luoni; Montanari, Coresi (18′ st Liurni); Cappai (13′ st Redi) Agostinelli, Tranchitella, Ubaldi (31′ pt Mattelli). A disp.: Franzese, Santarelli, Moracci, Bontà. All.: Fusi.
FOGGIA (3-5-2): Narciso; Loiacono, Filosa, Sciannamè; Colombaretti, Sicurella (18′ st Forte), Agnelli, Agostinone, D’Allocco; Giglio (32′ st Leonetti), Cavallaro (24′ st Kyeremateng). A disp.: Micale, Pambianchi, Grea, Venitucci. All.: Padalino.
ARBITRO: Piccinini di Forlì (Berti-Piazza)
MARCATORI: 8′ pt Agostinone, 12′ pt, 24′ pt e 7′ st rig. Cavallaro, 31’pt Coresi (C), 8′ st  e 32′ st Giglio.
NOTE: spettatori 600 circa. Ammoniti: Gimmelli, Luoni (C). Angoli: 2-2. Recupero: pt 3′, st 1′.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti