E’ tempo di finale per la Primavera Cup

Il San Gabriele batte in semifinale il Giovanni Paolo II e approda alla finalissima della 1° Primavera Cup. Sfida vibrante che inizia nel migliore dei modi per il San Gabriele che mette ben quattro tiri da fuori con Lucchesi, Pati (due volte) e Marzo mentre per gli ospiti l’unico a segnare è De Domenico. Finisce così il primo quarto sul 23 a 7. Nel secondo quarto gli ospiti tornano sotto grazie alle giocate di Grassi e Cutè ricucendo lo strappo fino al meno nove poi una tripla di Pati e un contropiede di Catalano fanno chiudere il primo tempo sul 37-24. Alla ripresa del gioco sono sempre gli ospiti più attivi e con due triple consecutive di Cordima e Cutè si rifanno di nuovo sotto (43-36) da questo momento in poi il San Gabriele accelera di nuovo segnando molto in contropiede con Bonasera, Soraci e Gulletta.

La locandina della Primavera Cup

La locandina della Primavera Cup

Finisce il quarto per 62-44. L’ultimo periodo vede i locali che controllano il match con i canestri del duo Pati-Lucchesi, tra gli ospiti la mano calda è per il giovane Marco Caroè autore di ben 3 triple in questo quarto (11 punti in dieci minuti) e Grassi finisce così la partita con il punteggio di 80-66. Il San Gabriele conquista la finale che metterà in palio la conquista di questa prima Primavera Cup dove ritroverà la formazione dei Ciccio & Son’s che hanno a loro volta superato il Pgs Savio. L’appuntamento con la finalissima è già in agenda.

San Gabriele-Giovanni Paolo II 80-66
Parziali : 23-7; 14-17; 25-20; 18-23
San Gabriele: Pati 21, Catalano 2, Lucchesi 21, Marzo 3, Gulletta 8, Bonasera 12, Soraci 13.
Giovanni Paolo II: De Domenico 15, Caroè M. 13, La Bella, Cutè 12, Cordima 5, Grassi 19.
Note: Falli: 10-9

Commenta su Facebook

commenti