Fidelia Torrenova, i numeri fotografano una difesa ermetica e Zucca superstar

TorrenovaZucca è tra i grandi protagonisti della stagione di Torrenova

L’incredibile prima metà di stagione della Fidelia Torrenova non è certamente passato inosservato né può essere ritenuto un caso. A testimonianza del gran lavoro prodotto dal coach Maurizio Bartocci e dai suoi ragazzi, infatti, “parlano” i numeri: la Fidelia è la terza miglior difesa del campionato (69.1 punti subiti a partita), dietro Agrigento e Bisceglie.

Torrenova

Vitale e Zanetti celebrano una delle nove vittorie stagionali

Dando uno sguardo ai singoli, invece, emergono dati molto interessanti. All’interno della Top 10 dei migliori marcatori del campionato, dei migliori rimbalzisti e per valutazione del campionato troviamo Dario Zucca rispettivamente al 7°, 8° posto e 10° posto delle “speciali” classifiche con 16.2 punti, 8.5 rimbalzi e 17.2 di valutazione.

Nonostante qualche assenza per infortunio una grande stagione finora anche per il playmaker Donato Vitale (13.8 punti, 4 rimbalzi, 3 assist e 2 palle recuperate a gara), primo per il totale di palloni recuperati (26), che con carattere e determinazione insieme a degli strepitosi Sebastiano Perin (11.7 punti, 4.4 rimbalzi e 1.8 rubate a partita), il capitano Luca Bolletta (8.4 punti e 6.7 rimbalzi) e Thomas Tinsley (8.0 punti di media) hanno portato dalla parte di Torrenova partite combattute e tanto equilibrate.

Torrenova

Luca Bolletta prova a servire un compagno

Non sono da meno ovviamente Matteo Zanetti (oltre 5 rimbalzi a partita e 1.2 palloni recuperati a gara), Giancarlo Galipò (2.3 assist di media), Stefan Malkic (3.3 rimbalzi a partita) ed Andrea Bianco (2.3 punti, 1.4 rimbalzi), decisivi in situazioni complicate nel tour de force concluso appena una settimana fa. Inizio di stagione positivo anche per il giovane Vincenzo Saccone coronato dalle presenze contro Taranto e Cassino.