Ferreira: “Abbiamo giocato contro tutti. Vittoria dedicata a Chiaria” (2 VIDEO)

Ferreira, match winner di giornata
Ferreira, match winner di giornata

Ferreira, match winner di giornata

Due autentiche prodezze targate Ferreira per piegare la resistenza del Castel Rigone e rilanciare le quotazioni del Messina. Il portoghese, giunto a quota cinque reti in campionato, è stato l’uomo in più dei giallorossi che hanno centrato al S. Filippo il secondo, fondamentale, successo casalingo del girone di ritorno. “Siamo stati intelligenti nella gestione della gara – dice il match-winner di giornata – rischiando poco o nulla ad eccezione dell’occasione nel primo tempo di Agostinelli. In allenamento abbiamo lavorato sempre al massimo, ma gli episodi spesso ci sono stati contrari, questa volta per fortuna è andata diversamente. I nuovi acquisti, inoltre, ci hanno dato una grossa mano, specie sotto il profilo dell’esperienza, in quanto provengono da società importanti”.

Riguardo alla rabbiosa esultanza dopo il primo gol, con un gesto inequivocabile a “zittire” i presenti in tribuna, il portoghese spiega: “Il gol più bello è stato il secondo, ma si è rivelato più importante il primo perché ci ha consentito di sbloccare la partita. Non è mai bello essere contestati, abbiamo sempre dato il massimo e per noi è stata una settimana difficile. Oggi abbiamo giocato contro tutti, costruendo la vittoria del gruppo. Sono tre punti importanti, ma non dobbiamo montarci la testa. In questo campionato non abbiamo mai centrato due vittorie di fila e adesso ci proveremo ad Aprilia in uno scontro diretto. Quest’affermazione, intanto, ha un valore inestimabile”.

La prima rete de del portoghese

La prima rete de del portoghese

La dedica di Ferreira è ben precisa: ”Non spetta a me parlare di mercato, ma abbiamo in rosa un attaccante del valore di Chiaria che per ora sta soffrendo e voglio dedicargli questa vittoria. Roberto è davvero un ragazzo eccezionale”.

Debutto da ricordare per Tommaso Bonanno, classe ’95 subentrato nella ripresa a Buongiorno: “Si tratta di un successo fondamentale per il nostro cammino. E’ stata una gara molto combattuta, come ci aspettavamo alla vigilia, conquistare i tre punti è stato davvero importantissimo. L’esordio ? Ho vissuto un’emozione indimenticabile, ma non potevo pensarci troppo, in un match del genere occorreva tirar fuori gli attributi. Ora lavorerò sodo, spetterà poi al mister decidere quando utilizzarmi. Il nostro è un gruppo forte ed unito, speriamo di poter centrare dei risultati anche in trasferta”.

L’intervista video con il centrocampista del Messina, Pedro Miguel Costa Ferreira:

L’intervista video con l’attaccante del Messina, Tommaso Bonanno:

Commenta su Facebook

commenti