Fc Messina: vicino Balistreri, attaccante da 25 gol negli ultimi tre anni

Pietro BalistreriPietro Balistreri con la maglia del Taranto

Il Fc Messina sembra avere finalmente coronato la lunga rincorsa a un rinforzo per il reparto avanzato, che nelle prime due giornate di campionato sarà privo dello squalificato Paolo Carbonaro. Radio-mercato affianca infatti i peloritani all’attaccante palermitano Pietro Balistreri, svincolatosi dal Marsala.

Pietro Balistreri

Per Pietro Balistreri 17 reti con il Marsala nell’ultimo biennio

Il 34enne, che esordì in A con il Palermo, vanta undici stagioni tra i professionisti e un centinaio di marcature complessive, con le doppie cifre raggiunte a Campobasso, Taranto e Monopoli (nel 2008-09, con Paolo Carbonaro compagno di squadra). Cinque invece i campionati tra i Dilettanti. Nel 2014-2015 fu grande protagonista a Sassari, con la Torres, insieme agli attuali giallorossi Giovanni Giuffrida e Domenico Marchetti, con in panchina l’ex tecnico peloritano Massimo Costantino. In riva allo Stretto troverebbe quindi due vecchie conoscenze.

Nella stagione successiva, invece, da segnalare la marcatura siglata con la maglia della Reggina, nel play-out di Lega Pro che condannò alla retrocessione l’Acr Messina. Nell’ultimo triennio una produzione offensiva degna di nota: otto reti tra Campobasso e Nardò nel 2017-18, ben 17 con il Marsala negli ultimi due anni, compreso il gol nei play-off contro il Portici. Per i trapanesi però l’ultima annata è stata molto meno felice, con il terzultimo posto a un punto da Roccella e Corigliano, che è costato il declassamento in Eccellenza.

Messina-Reggina

Il gol partita di Balistreri in Messina-Reggina del 2015 (foto Paolo Furrer)

Nel reparto avanzato si attende anche l’ufficializzazione dell’accordo con Norvin Mukiele, 2001 in uscita dal Torino, club da cui sono già arrivati gli under Riccardo Ricossa, esterno difensivo, e Marco Garetto, centrocampista, due 19enni su cui il direttore generale Marco Rizzieri scommette con decisione. Con il francese diventerebbero ben undici gli stranieri in organico, anche se il mercato potrebbe regalare qualche ultima variazione tra gli under.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva