Fc Messina con la novità Marone. Gabriele: “Le assenze non siano un alibi”

Bevis, Marchetti e CasellaBevis, Marchetti e Casella in allenamento al "Ciantro"

Il tris di vittorie contro Troina, Marsala e San Tommaso ha proiettato il Fc Messina a ridosso della zona play-off. I giallorossi dopo la consueta settimana di allenamenti tra Milazzo, Messina e Giammoro, hanno concluso i lavori di preparazione al match di domenica contro il Marina di Ragusa con la rifinitura di sabato mattina.

Poche le sorprese nei venti convocati di Ernesto Gabriele, che dovrà fare a meno di Riccardo Correnti, per l’infortunio alla falange della mano destra, e di Matteo Fissore, ai box per tre settimane dopo le decisioni del giudice sportivo.

Giuffrida, Marchetti, Casella e Brunetti

Giuffrida, Marchetti, Casella e Brunetti in allenamento al Ciantro

All’esterno palermitano e al difensore ex Alessandria fanno compagnia Ezequiel Melillo, finalmente reintegrato in gruppo dopo la frattura del quinto metatarso del piede sinistro, e Gomes Aladje, che nella giornata di lunedì verrà operato al ginocchio a Bologna. Previsto uno stop di almeno tre mesi per l’attaccante portoghese.

Subito arruolato il neo giallorosso Francesco Marone, portiere classe ‘99 proveniente dal Portici, aggregatosi ai peloritani nella giornata di martedì. Torna disponibile Alessandro Carrozza, reduce da tre giornate di squalifica. Confermato il 2001 Raffa nei venti anti-Marina, a cui si aggiunge il coetaneo Fabio Micale, alla prima convocazione tra i grandi.

Ernesto Gabriele

Il tecnico peloritano Ernesto Gabriele

Il tecnico Ernesto Gabriele predica calma e non si fascia la testa per via delle assenze: “Chi sostituirà Fissore e Correnti ha potenzialità simili. Non soffriremo la loro assenza, anche se sarebbe l’ideale avere tutti a disposizione. Melillo è un ottimo giocatore e un ragazzo splendido, che fa gruppo. Gomes Aladje purtroppo dovrà restare fermo un bel po’. La società sta valutando se muoversi sul mercato per rimpiazzarlo. 

In riva allo Stretto il Marina di Ragusa cerca punti chiave in ottica salvezza e proverà a imitare Corigliano e Castrovillari, vittoriose al “Franco Scoglio”: “È una squadra forte, con individualità ottime. Non dobbiamo sottovalutarli. Tutte le partite hanno una loro storia. È importante restare concentrati e con i piedi per terra”.

Questa la lista dei convocati – Portieri: Jacopo Aiello, Francesco Marone. Difensori: Angelo Brunetti, Francesco Casella, Domenico Marchetti, Gabriele Quitadamo, Andrea Raffa, Fabio Micale. Centrocampisti: Gabriele Pini, Francesco Miele, Pietro Junior Santapaola, Alessandro Marchetti, Giovanni Giuffrida, Facundo Coria, Papa Bamory Camara. Attaccanti: Federico Chiappino, Paolo Carbonaro, Kilian Bevis, Lucas Dambros, Alessandro Carrozza.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva