Fair Play Messina: Under 15 a punteggio pieno, non si fermano U16 e U14

Fair Play MessinaLa Fair Play Messina celebra un successo

Prosegue speditamente la marcia del settore giovanile del Fair Play Messina, che ha raccolto quattro vittorie su altrettante partite, offrendo prestazioni di un certo spessore. Ancora un turno alla conclusione del girone d’andata e, quindi, di un 2022 che ha certificato la bontà del progetto tecnico, nobilitato dal rapporto di collaborazione con la Juventus, punto di riferimento per tecnici e dirigenti, grazie ad un confronto costante e un supporto che ha già dato i suoi primi frutti.

Fair Play Messina

Daniel De Maria e Davide Guarneri in Rappresentativa Regionale U15

Ritorno alla vittoria per gli Under 16 sui pari grado della Fenice Belpassese. A Santa Teresa di Riva un monologo dei ragazzi guidati da mister Salvatore D’Urso. 14 i gol a referto: tripletta di Guccione, doppietta di Sutera, poker di Alizio, una rete a testa per Sanzarello, Morabito, Lauricella, Campanella e Arena.

Scendendo di un anno, pare destinata ad un ruolo di assoluta protagonista l’Under 15 Regionale, che occupa la prima piazza e anche lo status di migliore attacco (75 gol) e migliore difesa (11 gol subiti) del girone D. I ragazzi, guidati da mister Valerio Leto, ottengono la dodicesima vittoria in campionato battendo a domicilio per 0-4 il Valle del Mela. L’autorete di Catanese spiana la strada ai bianconeri, Alessi, Palermo e Corvaja calano il definitivo poker. Il Camaro è l’unica antagonista nella fase a gironi.

Fair Play Messina

Il presidente della Fair Play Messina Guido Pecora con Luigi Milani (Supervisor Under 7-Under 13 Juventus Academy)

Vincono, confermandosi un passo avanti anche nel campionato Under 14, i 2009 di Antonio Cucinotta. All’Ambiente Stadium a segno cinque marcatori differenti: Brancato, Irrera, Zampaglione, Franco e Catanzaro. Limpido il percorso anche dei 2010 di mister Piero Berenato, che si impongono di misura sull’Aga Messina. Le reti, ad opera di Schepisi, Trimarchi e Staiti, fissano il risultato sul 3-2 in favore del Fair Play che si rafforza in questa classifica virtuale a ridosso del podio.

Autori

+ posts