Europei, Italia-Montenegro 6-6: azzurri agguantati allo scadere

L’Italia pareggia con il Montenegro 6-6 (2-0, 0-1, 2-3, 2-2) nella quarta giornata della 31esima edizione dei campionati Europei di pallanuoto maschile, in svolgimento alla piscina Alfred Hajos di Budapest. Giacoppo e compagni, avanti sul 2-0, 3-1, 4-3 e 6-5, subiscono il pari a 15 secondi dal termine con Nikola Janovic che trasforma l’ultima superiorità numerica. Emozioni e spettacolo per un 6-6 che rimanda la definizione del girone all’ultima giornata, in programma lunedì, con il Montenegro che affronterà la Georgia, finora sempre battuta, e l’Italia che giocherà con la Grecia, momentaneamente terza ad un punto dalla coppia di testa. In caso di parità di punti tra Montenegro e Italia deciderà la differenza reti con gli azzurri avanti di 4 gol. Il regolamento prevede che le prime dei gironi accedano direttamente alle semifinali; mentre le seconde e le terze si incrocino nei quarti.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com