Esperienza, grinta e talento: la Cestistica firma l’ex Alcamo Marco Ranalli

TorrenovaMarco Ranalli (Torrenova)

La Cestistica Torrenovese ha annunciato con soddisfazione l’acquisto di Marco Ranalli, ala di 192 cm nata a Napoli il 27 ottobre del 1986. Ranalli arriva dalla Libertas Alcamo, con cui è stato protagonista assoluto della promozione in Serie C Silver dello scorso anno. È in giocatore grintoso, abile a trovare il canestro sia da fuori, che dalla media che in penetrazione. È un ottimo tiratore di liberi ed un buon rimbalzista.

Cresciuto cestisticamente tra le province di Latina e Roma, Ranalli si trasefrisce a Palermo, sponda Aquila Basket, nel 2008 con cui disputa diverse stagioni. Nella stagione 2013/2014, in DNC, l’ala campana vince il campionato e, con sole due sconfitte, guadagna la promozione in Serie B. Nella stagione 2014-15 il passaggio all’Eagles Palermo, con cui disputata un campionato da 12.2 punti in 16 gare e vince il campionato di serie D, l’anno successivo sfiora i playoff con una giovanissima Eagles. Nel 2016-17 il trasferimento alla Libertas Alcamo con cui domina il campionato di Serie D, sfidando anche la Cestistica Torrenovese che si classificherà seconda, e conquista con i suoi 14.8 punti di media in 21 gare giocate – di cui 20 vinte – la promozione in Serie C realizzando con freddezza i tiri liberi della vittoria in Gara #3 di finale Playoff contro il Basket Adrano. Quest’anno ha cominciato la stagione sempre con la maglia di Alcamo, in serie C Silver, ed è stato costantemente fra i migliori venti realizzatori chiudendo la sua avventura ad una media di quasi 12 punti a partita e un high di 29 contro la Fortitudo Agrigento.

Ranalli in maglia Eagles Palermo

«Sono veramente felice di aver suscitato l’interesse immediato di una società come la Cestistica – dichiara il neo giocatore delle Aquile – non appena si è palesata questa opportunità ho deciso subito di rimettermi in gioco. Per Torrenova è una stagione importante che non sta evidenziando tutto il potenziale di questa squadra. Conoscevo già alcuni elementi della squadra – prosegue Ranalli – per averli sfidati in passato, come Arto, Albana e Scarlata. La società è seria e già dallo scorso anno aveva ambizioni importanti, così ho deciso di accettare con entusiasmo questa nuova sfida che ha l’obiettivo di centrare i playoff e la vittoria finale del campionato. Non vedo l’ora di scendere in campo – conclude l’ala classe 1986 – e dare una mano ai miei nuovi compagni di squadra».

«Siamo orgogliosi di aver integrato nel roster un giocatore di esperienza e classe come Marco Ranalli – afferma il presidente Piero Natolistavamo già vagliando varie opportunità dopo l’infortunio di Stiklakis e appena abbiamo saputo che c’era l’opportunità di prendere Marco non abbiamo esitato un solo attimo. Con la sua grinta e la sua voglia di vincere – continua il numero 1 della Confezioni Corpina Torrenova – ci darà una grande mano su parquet e dentro gli spogliatoi. Ranalli è un giocatore di grande esperienza, che ha già vinto e sa come si fa. Siamo felici che abbia accettato questa sfida – conclude Natoli – perché significa che Torrenova si sta affermando sempre di più».

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com