Esordio vincente per l’Orsa Barcellona. Superata la resistenza del Cus Palermo

Orsa BarcellonaL'Orsa Barcellona

In casa Cus Palermo il periodo delle amichevoli precampionato è finito e finalmente iniziano le gare vere, momento tanto atteso da ogni atleta, dalla prima squadra sino alle categorie giovanili. I primi a partire sono stati in settimana i ragazzi della Prima Squadra, militante in serie D.
E’ tornata sconfitta la compagine giallo rosso nera impegnata nell’esordio esterno. La squadra, guidata da coach Federico Catania, è stata impegnata sul campo dell’OR.SA Barcellona Pozzo di Gotto guidato dal tecnico Varotta. La nuova formazione universitaria è stata arricchita da molti giovani, che la scorsa stagione hanno fatto bene nei campionati giovanili Under 17 e 19. Al loro talento ed entusiasmo vanno ad affiancarsi i veterani giallorossoneri. Da segnalare in questo contesto Infurna, che ha ereditato la fascia di capitano dall’attuale allenatore non facendolo rimpiangere nel ruolo. Il primo risultato, anche se è arrivata una sconfitta, è da considerarsi soddisfacente. I più giovani, infatti, hanno dato vita ad una prova di buon livello, sia in fase difensiva che offensiva, ma l’inesperienza e l’emozione dell’esordio non hanno permesso alla compagine palermitana di recuperare lo svantaggio accumulato nel primo quarto chiuso sotto di undici luenghezze sul 24-13. Al fischio finale il tabellone segnava OR.SA Barcellona 69-Cus Palermo 62. Si è trattato dei primi punti per il team della città del Longano, abile a sfruttare il vantaggio del fattore campo, potendo giocare al PalAlberti. Nel prossimo impegno in programmma l’1 novembre per i ragazzi barcellonesi, trasferta nel capoluogo con l’altra formazione di Palermo, l’Eagles Basket.

L'OrSa Barcellona ko al debutto

L’OrSa Barcellona vittoriosa al debutto

OR.SA Barcellona – Cus Palermo 69-62
Parziali: 24-13; 16-13; 19-17; 10-19
Cus Palermo: Tomasello, Tagliareni 16, Bonanno 9, Mineo 9, Landino 1, Infurna (K) 6, Giordano, Inzerillo 3, Falsone. All: Federico Catania.

Commenta su Facebook

commenti