Entusiasmo, premi e colori al “Gran Galà AICS-Jano Battaglia”

Foto di gruppo premiazioneLa palestra di Montepiselli gremita da entusiasti giovani, genitori ed allenatori ha ospitato, nei giorni scorsi, la decima edizione del “Gran Galà AICS – Jano Battaglia”. In perfetta armonia con il clima natalizio, la manifestazione, organizzata dall’AICS Messina, ha rappresentato l’ideale coronamento dell’attività annuale svolta in città e nell’intera provincia dall’Associazione Italiana Cultura Sport.

Grande era l’attesa per le premiazioni del torneo di calcio a 7 “Trofeo AICS Fedeltà 2013”, vinto dai circoli Malgioglio negli “Esordienti Sperimentali” e Ainis, protagonista del prestigioso tris di successi “Primi Calci”, “Pulcini” ed “Esordienti”, e del concorso per scuole calcio denominato “I Colori del Quartiere”. Dei riconoscimenti speciali sono stati assegnati poi agli atleti della Futura ’90 di pattinaggio artistico e della Reimekan di Giardini Naxos (karate), che si sono particolarmente distinti in ambito nazionale, ed ai giornalisti Francesco Straface, direttore responsabile di Messinasportiva.it, e Alessandro Calleri di TCF per la preziosa collaborazione fornita all’ente di promozione. Si sono festeggiati, inoltre, i 25 anni di AICS del presidente provinciale Lillo Margareci e del vice presidente Mario Adorno.Premiazione TROFEO AICS FEDELTA'

Molti consensi hanno riscosso le esposizioni di auto da corsa e d’epoca, di modellismo e oggetti “trash” creativi. Testimonial d’eccezione dell’evento sono stati la campionessa olimpica Silvia Bosurgi ed il calciatore Mattia Maita, 19enne centrocampista messinese del Lumezzane, al quale è stata ridata una maglia di quando era ragazzino. Hanno presenziato, tra gli altri, al “10° Gran Galà AICS” il delegato del CONI Messina Aldo Violato, il suo predecessore Giovanni Bonanno, il consigliere comunale Libero Gioveni e quello della III Circoscrizione Alessandro Carciotto. Consegnate, infine, numerose coppe, targhe ed attestati e spazio naturalmente agli immancabili panettone e spumante in un gioioso e coinvolgente scambio di auguri.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti