Emma Carnazza torna alla Saracena: “Coach Silvestre sa stimolare le atlete”

Emma CarnazzaLa centrale Emma Carnazza torna alla Saracena

La Saracena Volley continua ad aggiungere pedine allo scacchiere di mister Mauro Silvestre. L’obiettivo è quello di assemblare un roster competitivo che possa lottare per il  vertice della classifica nel prossimo campionato di serie C di pallavolo femminile. Dopo l’annuncio della nuova palleggiatrice, Clara D’Amico e le conferme di Noemi Agnello e Claudia Ferraccù, adesso la società ufficializza il ritorno con la maglia della Saracena della centrale Emma Carnazza. Si tratta di un colpo di mercato fortemente voluto dalla dirigenza dopo la positiva esperienza della giocatrice messinese di due stagioni fa che potrà rappresentare un valore aggiunto per il gioco del tecnico sudamericano.

Emma Carnazza

Per Emma Carnazza anche l’esperienza nel Messina Volley

“Ormai sono un paio di anni che dico di voler smettere di giocare perché le priorità sono cambiate nella mia vita e non ero più soddisfatta del lavoro in palestra, ci ero quasi riuscita l’anno scorso ma ancora qualcosa mi tiene legata a quel campo dopo 25 anni – ha detto Emma Carnazza –. Quel qualcosa quest’anno è il ritorno di Mauro Silvestre, la voglia di allenarmi con un allenatore di questo calibro mi stimola tantissimo. Sono contenta di tornare alla Saracena con le “piccole” che sono la forza di questa squadra, soprattutto con Claudia che è sempre stata un punto di riferimento per me quando sono arrivata a Brolo. Sono pronta a sostenerle e a rompere le scatole da buona vecchietta quale sarò, d’altronde mi avevano già affibbiato il soprannome di “mamma Emma”. E un grazie va a Luca in quanto crede ancora in me e continua ad insistere a tenermi in palestra tra le sue ragazzine”.

Messina Volley

La concentrazione di Emma Carnazza sotto rete (foto Vincenzo Nicita Mauro)

La società continua a lavorare sul mercato per rinforzare i vari reparti con giocatrici d’esperienza a cui saranno affiancate alcune atlete più giovani così come avvenuto negli ultimi anni, in linea con la politica della società che intende puntare sul settore giovanile per gettare le basi per il futuro. “Insieme al nostro tecnico, il professore Mauro Silvestre, stiamo lavorando per allestire una squadra competitiva per affrontare al meglio il prossimo campionato e migliorare i risultati già ottenuti –ha affermato il presidente Luca Leone –. Siamo felicissimi del ritorno di Emma Carnazza che con la sua passione incarna alla perfezione la mentalità della Saracena. Atleta di categoria superiore, conoscendola personalmente, sono sicuro che con la sua esperienza sarà preziosa per aiutarci a far crescere le più giovani che in lei potranno avere un punto di riferimento importante sia dentro che fuori dal campo”.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.