Eccellenza – Un Rometta in emergenza punta deciso al successo contro il Rosolini

Una formazione del Rometta

Il Rometta è chiamato al pronto riscatto dopo quattro sconfitte consecutive che l’hanno relegato al quartultimo posto in classifica. Il team del patron Micali punta deciso alla conquista del bottino pieno nel confronto di domenica al “Filari” contro il Rosolini, diretta concorrente nella corsa verso la salvezza.

Rometta, fase di allenamento

Rometta, fase di allenamento

La squadra di mister Guido De Maria anche questa settimana deve fare i conti con alcune assenze, qualche uomo cardine dello scacchiere rossoblu è in forte dubbio, e potrebbe non essere schierato, almeno dal primo minuto di gioco. Sicure le defezioni di Ousmane squalificato, Ivan Cordima che riprenderà gli allenamenti la prossima settimana e del centrocampista Daniele Broccio, uscito anzitempo nella partitella in famiglia e le cui condizioni saranno verificate nelle prossime ore. E’ da escludere comunque l’utilizzo del capitano nel match contro la squadra allenata da Orazio Trombatore che, squalificato, seguirà dalla tribuna i novanta minuti di gioco. In dubbio anche gli attaccanti titolari dei rossoblu, Peppe Buda e Santino Biondo. Entrambi reduci da infortunio, hanno disputato un tempo ciascuno nella sgambatura e solo in prossimità del calcio d’inizio si deciderà se inserirli nell’undici iniziale.

Sogue Abass in azione.

Sogue Abass in azione.

Dunque tanti dubbi per Guido De Maria, il tecnico romettese si dovrebbe affidare al 4-4-1-1 con Billè in porta, a destra Scipilliti, centrali difensivi Abass e Rotella, a sinistra Assan. Nel settore nevralgico: a destra Alibrandi, centrali Arena e Platania, a sinistra Riga. In avanti Ricciardo a supporto dell’ultimo arrivato Mantarro, classe 94′, che ha firmato la scorsa settimana ed a Modica, entrato a partita in corso, è stato molto determinato e propositivo, dunque potrebbe rappresentare una pedina su cui fare affidamento nel settore avanzato. A dirigere il confronto designato Carlo Urbano di Marsala, assistenti di linea Giulio Sorace di Catania e Stefano Pitterra di Acireale.

Commenta su Facebook

commenti