Eccellenza, Gir. A: Il Rocca di Caprileone è raggiunto allo scadere dalla Folgore Selinunte

Un pari esterno dal forte retrogusto amaro è quello che ha accompagnato l’epilogo della ventiduesima giornata del Girone A di Eccellenza per il Rocca di Caprileone.

Logo Rocca Capri Leone

Logo Rocca Capri Leone

La compagine nebroidea, unica della provincia di Messina ad esser stata inserita nel girone, conquista un punto al “Marino” di Castelvetrano contro la Folgore Selinunte pareggiando per 2-2 che allunga la striscia di risultati utili a tre gare.

Un match che vedeva la formazione di mister Salvatore Bongiovanni avanti di due reti dopo appena venti minuti grazie ai sigilli di Alessio Protopapa e di Basilio Monastra. Tutto in discesa sulla carta, ma i biancoblu amano complicarsi la vita fallendo a più riprese anche la terza rete.

Dopo tanto sprecare degli ospiti, la Folgore prende coraggio colpendo una traversa da distanza ravvicinata con Abbate e poco dopo accorcia le distanze con Bilella e con mezz’ora più recupero da giocarsi sul cronometro, la sfida è riaperta.

 

Rocca di Caprileone

Rocca di Caprileone

Il Rocca non capitalizza neppure la superiorità numerica per la doppia ammonizione di Mangiaracina, e in “zona Cesarini” incassa il gol del 2-2 dei trapanesi che porta la firma di Cacciatore. In pieno recupero Craccò ha l’occasione di siglare la rete del successo, ma è ancora l’estremo locale Longo ad evitare la capitolazione.

In classifica la formazione del presidente Giacobbe sale a quota 29 punti, ma è in piena bagarre per evitare i play-out con agguerrite rivali alle sue spalle per di più avendo fallite comode occasioni di rimpinguare la propria con le ultime due. Nel prossimo turno al “Comunale” arriverà il Riviera Marmi.

Il tabellino:

FOLGORE SELINUNTE-ROCCA DI CAPRILEONE 2-2

MARCATORI: 10’ Protopapa, 18’ Monastra, 58’ Bilella (F), 89’ Cacciatore (F).

FOLGORE SELINUNTE: Longo, Sciacca (39’ Raineri), Li Greci (46’ Rao), Montepiano, Mangiaracina, Bilella, Turano, Termini (57’ Abbate), Cacciatore, Ferracane, Morici. All. Pizzitola.

ROCCA DI CAPRILEONE: Inferrera, Galati, Bontempo F., Margò, Regina, Smeriglia, Protopapa (77’ Incognita), Bontempo G., Craccò, Naro (67’ Zingales), Monastra (87’ Cicirello). All. Bongiovanni.

ARBITRO: Lorenzo Mazzarrà di Palermo.

NOTE. Ammoniti: Sciacca e Rao per la Folgore, Smeriglia e Craccò per il Rocca. Espulso Mangiaracina all’83’ per doppia ammonizione. Angoli 5-2 per il Rocca. Spettatori circa 200.

GIRONE A:
Folgore Selinunte-Rocca di Caprileone 2-2
Marsala-Sancataldese 3-1
Pro Favara-Kamarat 0-1
Raffadali-Leonfortese 1-0
Riviera Marmi-Mazara 2-0
San Giovanni Gemini-Parmonval 0-1
San Sebastiano-Alcamo 0-7
Serradifalco-Atletico Campofranco 1-1

CLASSIFICA: Kamarat 44; Alcamo 41; Leonfortese 40; Parmonval 38; Serradifalco 37; Marsala 36; Riviera Marmi 35; Atletico Campofranco 33; Rocca di Caprileone 29; Pro Favara 27; San Giovanni Gemini 26; Sancataldese 24; Mazara e Raffadali 22; Folgore Selinunte 13; San Sebastiano 9 punti.

Una partita in meno: Leonfortese, Alcamo, Serradifalco, Riviera Marmi, Pro Favara, Folgore.

Commenta su Facebook

commenti