Due arbitri di Catanzaro per la gara a Catanzaro: le proteste del Castanea

Castanea Basket MessinaUna fase della partita tra Catanzaro e Castanea

Con una nota ufficiale il Castanea Basket Messina ha contestato la designazione arbitrale del match di Catanzaro, che domenica scorsa è stato diretto dai signori Caputo e Tolomeo, fischietti del capoluogo calabrese. Ecco un estratto del comunicato stampa: “Abbiamo inviato nei giorni scorsi una richiesta di chiarimento al Comitato Regionale Sicilia e dopo quarantotto ore nessuna risposta in merito. Crediamo utile che si chiarisca che non ci lamentiamo soltanto quando perdiamo, come molti possono pensare, ma chiediamo che ci venga restituita la giusta considerazione e dignità in un campionato, la C Gold Sicilia, per noi importante, per il quale sosteniamo sacrifici e affrontiamo difficoltà. Crediamo corretto chiedere tutela e legittima attenzione. Riteniamo inammissibile che due arbitri di Catanzaro vengano ad arbitrare una partita di C Gold davanti ai propri concittadini. Ma quello che ci preme di più è sapere chi ha potuto mai permettere che nel massimo campionato regionale possa esserci una tale designazione”.

Autori

+ posts