Doppio successo per le squadre della Polisportiva Messina

E’ entrata nel vivo la stagione agonistica per le squadre di pallanuoto maschile della Polisportiva Messina. Dopo le prime settimane di rodaggio, l’ultimo turno ha regalato un doppio successo alla società del presidente Giuseppe Carmignani.

Il tecnico serbo Rodic

La formazione Under 17 guidata a bordo vasca dal tecnico serbo Nedeljko Rodic si è aggiudicata, nella piscina scoperta dell’impianto natatorio “Cappuccini”, la stracittadina contro il Cus Unime per 9-7. La partita è stata equilibrata e combattuta e si è decisa nell’ultimo parziale, vinto da Fiumara e compagni con un risolutivo 4-1. I marcatori sono stati: Antonio Celesti 4, Arruzzoli 2, Ursino 2 e Falzea. La Polisportiva Messina ha concesso il bis con gli Under 13 cari a Silvia Bosurgi, che hanno superato di misura (8-7), sempre in casa, i coetanei della Muri Antichi B. Migliore realizzatore dell’incontro Feliciotto con cinque centri. Due le reti messe a segno da Freni ed una da Pierpaolo Celesti. I peloritani hanno sempre condotto la gara nel punteggio, andando all’intervallo lungo sul +2 (4-2). Vantaggio mantenuto nel terzo tempo, chiuso sul 6-4. Nei palpitanti minuti conclusivi, gli etnei si sono riportati in scia, ma la difesa locale ha fatto buona guardia, assicurandosi, così, l’intera preziosa posta in palio.

Domenica mattina le attenzioni saranno rivolte nuovamente alla categoria Under 17, che proporrà, a Mascalucia, il match Torre del Grifo-Polisportiva Messina (ore 11), mentre sabato 10 febbraio dovrebbe prendere il via il torneo di Promozione. Sono tanti, quindi, gli appuntamenti inseriti nell’agenda dello storico club cittadino.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti