Sconti sugli abbonamenti del Teatro per docenti, studenti e personale dell’Università

TeatroLa platea del teatro Vittorio Emanuele di Messina

Già dal 7 novembre, presso Palazzo Mariani (nell’area InfoPoint), docenti, componenti del personale tecnico amministrativo e studenti possono acquistare gli abbonamenti alle stagioni di prosa e musica dell’Ente Teatro “Vittorio Emanuele”, ad un prezzo particolarmente vantaggioso, grazie alla convenzione siglata tra l’Ateneo e il Teatro nei mesi scorsi. Infatti viene applicato il 50% per gli studenti (lo sconto è esteso anche all’acquisto di singoli biglietti); il 40% per professori e ricercatori, personale tecnico-amministrativo, personale UNILAV (lo sconto è esteso anche ad un accompagnatore e all’acquisto di singoli biglietti).

Il teatro Vittorio Emanuele di Messina

L’abbonamento, per quanto riguarda la prosa, riguarda solo gli spettacoli del sabato alle 17.30 (fatta eccezione per “Un amore esemplare” di mercoledì alle 17,30 ed Enrico IV di venerdì sempre alle 17,30). Per la musica, invece, è possibile selezionare qualsiasi giornata di programmazione. La scontistica è valida anche per l’acquisto di singoli biglietti. Agli studenti Unime, inoltre, per ogni spettacolo è dedicato un incontro in Teatro con i grandi artisti di turno in scena, in base alle disponibilità delle compagnie. Il calendario con i dettagli degli incontri verrà comunicato di volta in volta. Inoltre, grazie al protocollo siglato tra l’Università di Messina e l’E.A.R. Teatro di Messina, gli studenti hanno anche l’opportunità di svolgere presso l’Ente Teatro attività di tirocinio. Per accedere alla scontistica gli studenti devono esibire la fotocopia del modello MAV, i dipendenti il proprio badge, mentre i docenti la propria carta di identità.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti