“Dirty Soccer”, per l’ANSA Salernitana-Messina tra le gare oggetto di indagine

Come riporta l’ANSA Salernitana-Messina del 21 dicembre scorso sarebbe una delle cinque nuove partite al centro degli approfondimenti della squadra mobile di Catanzaro nell’ambito dell’inchiesta della Dda sul calcioscommesse che ha portato al fermo di 50 persone. La partita si chiuse sull’1-0 per i granata, con gol decisivo firmato da Bovo. Un match nel quale i giallorossi protestarono a lungo per l’arbitraggio, soprattutto dopo il centro annullato a Corona, apparso regolare. Della gara – scrive l’agenzia – avrebbero parlato, intercettati, alcuni dei fermati che la davano come combinata. Gli approfondimenti sono volti ad accertare la veridicità di quanto captato ed eventuali responsabilità. Secondo l’ANSA il Messina sarebbe dunque una delle nuove squadre su cui sono in corso degli accertamenti. Tra di esse anche la Reggina, oltre a Renate, Torres, Viterbese e Nuorese. Sotto la lente d’ingrandimento degli inquirenti è finita la sfida tra gli amaranto ed il Benevento, terminata 0-2.  Le altre partite sono Ascoli-Santarcangelo, Renate-Torres e Viterbese-Nuorese.


The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti