Di Pastena trionfa al Triathlon Sprint di San Vito Lo Capo. Successo con dedica

Partenza Sprint San Vito Lo CapoPartenza Sprint San Vito Lo Capo

L’ottava edizione del “Memorial Roberto Miceli” ha richiamato il pubblico delle grandi occasioni. Ai nastri di partenza triathleti con larga provenienza da regioni del Nord Italia con il Treviso Triathlon sceso in massa in Sicilia e ben 31 donne alla partenza (numeri mai registrati in Sicilia) oltre ad un centinaio nelle gare giovanili che su un circuito, altamente spettacolare chiuso totalmente al traffico si sono dati battaglia nel susseguirsi delle varie frazioni, sulla distanza dei 750 metri per il nuoto, 20 km per la bici e 5 km di corsa.

Il podio dei "cuccioli", tra i quali ha avuto la meglio il messinese Gabriele Di Pastena

Il podio dei “cuccioli”, tra i quali ha avuto la meglio il messinese Gabriele Di Pastena

Il Triathlon Sprint San Vito Lo Capo era valevole per l’assegnazione dei titoli regionali assoluti ed age-group e ultima tappa del circuito Fitri Sicilia. Pronostico della vigilia rispettato con il forte Maltese Keith Galea che ha staccato Daniele Galasso della Reaction Pordenone, seguito ad una manciata di secondi da Vincenzo Tomasello della Multisport Catania. In campo femminile la Junior Cristina Ventura dello Sport Extreme Catania ha preceduto di 20” Beatrice Craspan del Treviso triathlon, al terzo posto Marianna La Colla dell’Altair Acireale.

Batterie giovanili come sempre molto combattute, con le vittorie nei minicuccioli di Alessandro e Cristina Nanì di Naso del Triteam Tp; nei cuccioli del messinese Gabriele Di Pastena e Claudia Giordano della Multisport Catania; negli esordienti Vincenzo Lampasona e De Luca Irene del TCPA2; nei ragazzi di Juri Fiorito del TCPA2 e ragazze di Veronica Taffarello del Treviso Triathlon; nella cat. youth A di Alessandro Buscaino del Triteam Tp e Sofia Sanfilippo del Now Team Pa; nei youth B di Rosario Buscaio del Triteam Tp e Matlde Reitano del Magma Team; nei juniores m. di Giorgio Costo del Magma Team.

La locandina del Triathlon Sprint, giunto all'ottava edizione

La locandina del Triathlon Sprint, giunto all’ottava edizione

Proprio Di Pastena e gli allievi della Power Team di Messina, tutti di età compresa tra i 7 ed i 12 anni, hanno dedicato idealmente la gara ad un loro compagno ed amico che non ha potuto essere lì per gareggiare, per motivi di salute. Al termine della manifestazione il Comitato Organizzatore ha voluto coniare una medaglia con dedica proprio a questo ragazzo che sta attraversando unitamente alla sua famiglia un periodo difficile, e durante la premiazione sono stati chiamati sul podio per ritirare simbolicamente un premio, che il giorno successivo è stato consegnato al compagno per infondergli una forte spinta emotiva. Il gesto più bello, al di là di ogni risultato agonistico.

Commenta su Facebook

commenti