Di Napoli e Drago tornano a Sant’Agata. Due esperti difensori per Ferrara

Michele Di NapoliMichele Di Napoli pronto per la nuova stagione con il Città di Sant'Agata

Michele Di Napoli e Daniele Drago tornano a casa. Il Città di Sant’Agata continua nella propria opera di rafforzamento sul mercato, per mettere a disposizione di Pasquale Ferrara una rosa in grado di poter competere per il primato. Per questo, la società biancoazzurra si affida a due santagatesi doc, pronti a mettere a disposizione e soprattutto ad aggiungere quel fattore umano spesso decisivo per il raggiungimento dei traguardi più importanti di una lunga stagione.

Soltanto il Sant’Agata poteva far cambiare idea a Di Napoli, ormai pronto ad appendere gli scarpini al chiodo viste le quarantuno primavere: “Dopo aver coronato il sogno di calpestare il nuovo “Fresina” nell’ultima partita dello scorso campionato – dichiara l’esperto difensore ex Milazzo e Tiger Brolo –. Pensavo sinceramente di avere messo la parola fine alla mia più grande passione, il calcio. Dopo una breve conversazione con il direttore Meli ed il mister Ferrara, però, non ho esitato a dare la mia disponibilità per l’inizio della nuova stagione calcistica”.

Daniele Drago

Daniele Drago è nativo proprio di Sant’Agata

Di Napoli garantisce massimo impegno, anche se magari l’impiego in campo sarà limitato: “Ringrazio la società per la fiducia, consapevole che, per impegni lavorativi e per questioni anagrafiche, non potrò partecipare costantemente all’attività agonistica. Sono orgoglioso di poter ancora dare un piccolo contributo a questa nuova squadra. Sono sicuro che quest’anno, con il supporto di uno stadio pieno, potremo regalarci delle grandi soddisfazioni”.

Anche l’altro difensore, Daniele Drago, ha risposto presente alla chiamata della formazione che difende i colori della località in cui è nato: “Mi rimetto di nuovo in gioco e riparto con la squadra della mia città. Sono entusiasta di questa nuova possibilità e di poter vivere quest’esperienza, cercherò di dare il massimo per la magia bianco azzurra che avrò il piacere e l’onore di indossare per il tredicesimo anno nella mia carriera. Sono carico, felicissimo e determinato a vincere con il Sant’Agata”.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva