De Luca diffida l’Fc Messina: “Senza la polizza fideiussoria revocheremo il Celeste”

Cateno De LucaIl sindaco Cateno De Luca

“Non adoro le prese per il c…! Se Fc non presenterà la polizza fideiussoria entro venerdì 15 novembre non potrà più utilizzate lo stadio comunale Celeste! Ci piacciono gli effetti speciali ma non le prese per il c…!”. Il sindaco Cateno De Luca va all’attacco e, con un post sulla propria pagina Facebook, caratterizzato dal consueto linguaggio colorito, ufficializza la diffida nei confronti del Football Club Messina, con tanto di documento allegato. “Facendo seguito alle note dello scrivente Dipartimento, prot. n. 247702 del 14/08/2019, prot. n. 259103 del 28/08/2019 e prot. n. 272338 del 11/9/2019 – si legge nel documento – nonché al tavolo tecnico tenutosi il 21/10/2019 e considerato che a tutt’oggi non è pervenuto quanto richiesto, si diffida a voler produrre entro e non oltre la giornata di venerdì 15 novembre c.a. alle ore 12 la polizza fideiussoria bancaria come previsto dall’art. 3 punto 5 dell’atto di concessione. Per quanto sopra se non si procederà a quanto richiesto, questa Amministrazione avvierà le procedure immediate di revoca della concessione dell’utilizzo dello stadio Celeste”. 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti