CUS Unime a valanga sulla Stella Basket Palermo. Peloritane in vetta

basket

Il CUS Unime non si ferma e non lascia scampo alla Stella Basket Palermo, superata al Pala Don Bosco con un netto e rotondo 64-23 finale. Partita segnata già al sesto minuto, con le ospiti che conducono 14-0 grazie ad una difesa molto attenta ma anche per colpa della sterilità offensiva delle padrone di casa.

Più equilibrato il secondo quarto dell’incontro, quando una brillante e concreta Kramer (per l’argentina 22 punti con un 2/2 da tre) guida le compagne fino al +16 alla sirena lunga (12-28). Al ritorno dagli spogliatoi, però, le palermitane crollano definitivamente sotto i colpi delle ragazze allenate da Mara Buzzanca, cosicché dal 15-30 dell’intervallo lungo si passa ad un rotondo 17-62 a cento secondi dalla sirena finale; solamente Bonnì e Lo Bianco con tre canestri prima dello scadere cercano di rendere più digeribile il risultato per le padrone di casa.

basket

Certoma incalzata da un’avversaria

Stella Basket Palermo – Cus Unime 23-64

Parziali: 4-18; 15-30; 17-51

Stella Basket: Monastra, Bisconti 2, Vento 2, Lo Bianco 2, Bonnì 4, De Benedictis 6, Ventimiglia 2, Cafiso 3, Vigilante 2, Matera. All. Di Caro

CUS Unime: Kramer 22, Natale 4, Borgia 9, Scardino 2, Certomà 6, Grillo 6, Ingrassia 9, Osso, Cascio 6. All. Buzzanca

Arbitri: Calandra e Miragliotta

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti