Cus Unime, Eskert è carico: “Penso di poter dare tanto a questa squadra”

Eskert del Cus Unime

Prime impressioni di Nikola Eskert da giocatore del Cus Unime. Il talentuoso centroboa serbo, uno dei pezzi pregiati per l’intera Serie A2 alle porte, è sbarcato in riva allo Stretto, disputando anche i primi allenamenti alla Cittadella con la sua nuova squadra. Sensazioni molto positive e grande carica per il ventiseienne, entusiasta per l’inizio di questa nuova avventura: “Sin da subito mi sono trovato bene con squadra ed allenatore. Per me è un nuovo inizio: dopo diverse stagioni in Serie A sono sceso in A2. Nonostante la categoria si tratta sempre di un campionato italiano e come tale sarà molto complicato, ma sono convinto che faremo molto bene”.

CUS Unime

Il giocatore serbo ha già iniziato gli allenamenti agli ordini di Sergio Naccari

Tanta esperienza in Europa e, soprattutto, diverse stagioni con tanti gol in Italia. Un biglietto da visita importante, da presentare ai tifosi della compagine peloritana: “Penso di poter dare tanto a questa squadra – prosegue Eskert – Ci sono altri giocatori di esperienza ed assieme a loro sono convinto di poter dare fare veramente molto bene. Nel mio stesso ruolo, inoltre, sarò affiancato da un altro giocatore giovane e molto in gamba che sono sicuro potrà dare tanto a questa squadra. Tutti insieme punteremo a fare bene e a lottare al massimo su tutti i campi. L’obiettivo è quello di raggiungere una salvezza tranquilla, ma penso che tutti insieme possiamo puntare con decisione anche ad un posto nei play-off”.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva