Cus Unime a caccia nel derby dell’immediato bis di vittorie

frisone roberto

Roberto Frisone (Cus Unime)

Dopo la prima ed importante vittoria ottenuta all’esordio in campionato tra le mura amiche della Cittadella Sportiva Universitaria dell’Annunziata contro la Basilicata Nuoto 2000, il Cus Unime si prepara per la seconda giornata di serie B, che lo vedrà giocare alla piscina “Cappuccini” contro la neopromossa Ossidiana. Gli universitari affrontano la stracittadina con la volontà di confermare quanto di buono fatto all’esordio consapevoli della difficoltà dell’incontro.

“Al di là dell’aspetto prettamente agonistico – dichiara il tecnico degli “universitari” Sergio Naccarila cosa più importante è che sabato si affronteranno in un campionato nazionale, come non si vedeva ormai da anni, due squadre cittadine composte per la maggior parte da atleti di Messina; ciò a testimonianza di un movimento, anche maschile, in grande crescita. Per quanto riguarda l’incontro siamo fiduciosi di fare bene; alla fine, comunque, che vinca il migliore”. “Sarà bello tornare alla “Cappuccini” – queste le parole di Roberto Frisoneci aspettiamo il pubblico delle grandi occasioni, dato che il derby ha sempre il suo fascino; noi siamo carichi e consapevoli delle nostre forze, di conseguenza faremo di tutto per portare a casa i tre punti”. Tutti a disposizione tra le fila dei cussini. Fischio di inizio del match alle ore 16.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti