CSI: eletto il nuovo Consiglio Direttivo. Il presidente è Santino Smedile

Consiglio Direttivo Csi

Sabato 27 febbraio presso il salone del Coni di Messina in Via Santa Maria dell’Arco si è svolta l’Assemblea delle associazioni sportive affiliate al CSI – Centro Sportivo Italiano. Un momento importante per la vita dell’Ente di promozione sportiva che ha segnato il passaggio verso il nuovo ciclo associativo individuato nel quadriennio 2016-2020 caratterizzato dalla fusione dei due comitati presenti sino ad oggi nel territorio provinciale, quello di Messina e quello di Milazzo-Patti, in un unico Comitato per il quale si è proceduto alla nomina delle cariche statutarie.
In un clima di grande coesione i presidenti uscenti del comitato di Milazzo-Patti, Nicola Di Paola e del comitato di Messina, Stellario Briguglio, hanno relazionato circa le attività svolta nel quadriennio appena trascorso. Un’attività espletata secondo il modo di operare tipico del CSI, ovvero intendere lo sport come strumento educativo privilegiato per formare i giovani del domani. Particolarmente apprezzato da parte delle numerose associazioni di Messina rappresentate in assemblea l’intervento di Stellario Briguglio, il cui contributo alla guida del comitato per ben tre mandati è stato certamente di alto profilo.

Santi Smedile

Santi Smedile

Dopo aver proceduto alla presentazione ed all’approvazione dei bilanci, si è passato alla presentazione della candidatura del nuovo consiglio direttivo e del presidente. Quale candidato unico alla presidenza del Comitato è stato presentato Santino Smedile, esponente di primo piano del consiglio uscente e motore trainante di gran parte delle attività sportive svolte.
Il candidato è passato così ad illustrare la proposta programmatica per il quadriennio 2016-2020 avente quali obiettivi principali:
• affermazione della identità del CSI nel vivere quotidianamente i valori del vangelo e promozione del gruppo sportivo in ogni parrocchia;
• la formazione permanente della classe dirigente secondo una logica di rinnovamento dei soggetti nella continuità dei valori;
• un’attenzione specifica attraverso idonea progettualità nel sostegno ai più deboli ed alle situazioni di marginalità sociale;
• rafforzamento della presenza nei luoghi educativi a partire dalle scuole e dagli oratori;
• possibilità di gestione dei luoghi sportivi allo scopo di offrire servizi al territorio e valorizzare le risorse umane, le competenze e le professionalità dei soci;
• sviluppo di collaborazioni con la Chiesa, gli Enti Territoriali, le Associazioni ed il mondo del volontariato in genere.
Smedile ha rappresentato come tali finalità troveranno concreta attuazione proseguendo nel segno della continuità rispetto allo scorso mandato associativo ed attraverso la migliore organizzazione delle attività sportive tra cui i campionati giovanili di calcio, per i quali negli ultimi anni la partecipazione è stata notevole, ma anche campionati di pallavolo, basket e tornei pensati per gli oratori parrocchiali.
Il tutto puntando al coinvolgimento più ampio possibile di atleti, allenatori, dirigenti e genitori.

Si è passati, infine, alla votazione a conclusione della quale sono stati eletti:
– Presidente: Santino Smedile
– Consiglieri: Briguglio Stellario, Di Paola Nicola, Frigione Angelo, Greco Marcello, Gugliotta Mansueto, Interdonato Santi, La Rosa Antonino, Lombardo Anne-Marie, Pagliaro Crispino, Smedile Bruno, Spanò Nicola e Filippo Viscuso.
– Revisori dei conti: Arrigo Lorenzo e Saitta Aldo.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com