Cresce l’attesa a Sant’Angelo di Brolo per il quarto “Music Con-Te-St”

MusicaLa locandina del “Music Con-Te-St”

È tutto pronto per la quarta edizione del “Music Con-Te-St” in onore di Stefano Terranova. La rassegna musicale, in memoria del diciottenne santangiolese scomparso tragicamente il 2 giugno 2013, torna di scena a Sant’Angelo di Brolo con la quarta edizione.

“Music Con-Te-St”

Pierfrancesco Cordio, in arte “Cordio”

Dopo lo stop forzato degli ultimi due anni per via della pandemia, la Consulta Giovanile Sant’Angelo di Brolo, l’Assessorato al Turismo e Spettacolo e il Comitato “Fiordaliso”, rappresentato dalla famiglia Terranova, hanno organizzato la manifestazione dedicata a Stefano, giovane brillante con la passione – tra le altre – per la musica, il cui ricordo rimarrà sempre vivo nei cuori di tutta la comunità.

L’evento, in programma martedì, avrà inizio dalle 21.00, come sempre nella suggestiva cornice del Chiostro di San Francesco d’Assisi. L’obiettivo del Con-Te-ST, oltre al forte valore simbolico, è quello di riunire le migliori band emergenti nell’intero territorio regionale e dare loro l’opportunità di far conoscere al pubblico le espressioni musicali. Una giuria di esperti individuerà un gruppo vincitore, che potrà usufruire di buoni spesa pari a 500 euro e avere l’opportunità di esibirsi il 3 agosto all’evento “Atuttabirra Street Food” di Sant’Agata di Militello. Verranno premiate, inoltre, le band che si distingueranno per la miglior esibizione strumentale, canora e presenza scenica.

 

Sant'Angelo di Brolo

Il Chiostro di San Francesco d’Assisi a Sant’Angelo di Brolo (foto Assarca.com)

Tra le numerose iscrizioni presentate per partecipare al “Music Con-Te-ST” ne sono state selezionate sei. Si tratta della “Compagnia di Musica Popolare – Scialla” di Sinagra, dei “Cabrio” di Messina, dei “Boogie Men Acustic Duo” di Gioiosa Marea, della “Mony’s Band” di Palermo, del duo pirainese “Disìo” e dei “Los Santos” di Messina. La giuria sarà composta dalla social media strategist e dj Alessia Micale, dal musicista polistrumentista e cantante Dario Cerrito, dalla giornalista Maria Vitale e dal direttore artistico della Banda “V. Bellini” di Sant’Angelo di Brolo Giuseppe Cannitelli. La serata sarà presentata da Giuseppe Pintaudi.

Al termine delle esibizioni, il programma della serata proseguirà con il concerto di Pierfrancesco Cordio, in arte “Cordio”, accompagnato da Francesco Lima al basso e Antonio Quinci alla batteria. Il giovane cantautore catanese classe 1995 è stato scoperto da Ermal Meta, che ne ha curato la produzione artistica durante la fase iniziale della sua carriera musicale, dandogli l’opportunità di seguirlo in tour come opening act dei suoi concerti. Ha riscosso particolare successo con il brano “La nostra vita”, presentato nell’edizione 2019 di Sanremo Giovani.

Autori

+ posts