Cozzone (studio Chiacchio): “Fc Messina all’opera per fideiussione e stadio”

L'avvocato Michele Cozzone nel pool che tutela il Fc Messina

Prosegue il filo diretto tra il presidente Rocco Arena e l’avvocato Eduardo Chiacchio per la predisposizione della domanda di sostituzione in serie C, dopo la rinuncia del Gozzano. Sono ore frenetiche per il Fc Messina, chiamato a rispettare i rigidi paletti fissati dalle normative professionistiche.

L’avvocato Michele Cozzone fa parte dello studio di Eduardo Chiacchio

A fare il punto della situazione è l’avvocato campano Michele Cozzone, storico collaboratore di Chiacchio: “Il termine perentorio è fissato per le ore 24 di mercoledì 21 luglio. La sostituzione com’è noto mette il Football Club in una posizione che è equiparata di fatto alle altre otto vincitrici del campionato. L’Aglianese, che occupava il primo posto in graduatoria, ha rinunciato e quindi la società peloritana ha un’importante opportunità e sta cercando in ogni modo di sfruttarla”.

Trasformata la società da ssd a srl, come è obbligatorio in Lega Pro, restano due questioni fondamentali da affrontare, strutturale ed economica: “Dal momento che si candida a sostituire il Gozzano, la società ha la possibilità di indicare uno stadio in deroga all’atto della domanda, considerato che l’impianto cittadino non è omologabile fino alla conclusione dei lavori di messa a norma. In passato c’è già chi ha optato per un impianto collocato a grande distanza dalla propria struttura”. Il serata è stato scongiurato il rischio di dovere ripiegare sul “Viviani” di Potenza, che sorge ad oltre 400 chilometri dalla città dello Stretto, con la disponibilità dello “Scida” di Crotone.

Fc Messina

Un undici titolare del Fc Messina

La neonata srl deve adesso garantire i futuri esborsi economici, in vista di una categoria in cui i ritardi nei versamenti originano d’altronde punti di penalizzazione. “Il club si sta adoperando per ottenere la fideiussione. A livello burocratico non è mai scontato. Lo dimostra quanto accaduto a club blasonati, che pur senza avere problemi di liquidità hanno dovuto impegnarsi per rispettare nei tempi tutte le prescrizioni”, conclude Cozzone. Spettatori interessati il Picerno e il Latina, che seguono in graduatoria: il primo presenterà domanda di sostituzione, il secondo ha già formalizzato richiesta di ripescaggio.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma