Covid-19, tre guarigioni tra Barcellona e Messina. I ricoveri scendono a sette

CovidScendono di altre due unità i ricoveri in provincia di Messina (foto Ansa)

Il coordinamento per l’emergenza coronavirus nell’area metropolitana di Messina ha informato che – negli ultimi 9 giorni – presso gli ospedali “Cutroni Zodda” di Barcellona e “Papardo” di Messina si sono registrate tre nuove guarigioni, e conseguenti dimissioni, di pazienti ricoverati e che erano risultati affetti da Covid-19. Si tratta al “Cutroni Zodda” di due donne rispettivamente di 82 e 68 anni; al “Papardo” di una donna di 53 anni.

terapia intensiva

Tre i pazienti in terapia intensiva al Policlinico (foto Ansa)

In città e provincia le guarigioni complessive dal Covid-19 di pazienti precedentemente ricoverati, quindi, sono ora 166, a cui se ne aggiungono 227 di pazienti che erano stati posti in isolamento domiciliare. Complessivamente, pertanto, il numero dei guariti è pari a 393.

Il quadro attuale dei ricoveri nei Covid Hospital risulta essere il seguente: A.O.U. Policlinico “G. Martino” di Messina 3 pazienti (tutti in terapia intensiva); ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona 4 pazienti (per via di un nuovo ricovero). Rispetto ai dati del 22 giugno scorso si registra quindi una diminuzione di due unità. I dati forniti sono stati registrati alle ore 11 di mercoledì 1 luglio.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva