Covid-19, altri due decessi tra Policlinico e Barcellona. Il totale sale a 17

terapia intensivaUn corridoio della terapia intensiva (foto Ansa)

Una donna di 89 anni, con patologie pregresse, è deceduta presso il Policlinico “G. Martino” di Messina per insufficienza cardiorespiratoria. La paziente era risultata positiva al Covid-19. “L’Azienda ha provveduto ad avvertire i familiari ed esprime loro la proprio vicinanza”, si legge nella consueta nota stampa diramata dall’azienda.

Il coordinamento per l’emergenza coronavirus nell’area metropolitana, inoltre, informa che un altro decesso si è verificato presso l’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona Pozzo di Gotto, dove è morta una donna di 92 anni, pure lei con patologie pregresse e positiva al Covid-19. Anche ai suoi familiari, che sono stati avvertiti, è andato il cordoglio dell’Azienda.

terapia intensiva

Un reparto di terapia intensiva (foto Ansa)

Dall’inizio dell’emergenza sono pertanto 17 in totale i decessi di persone affette da coronavirus in città e provincia: dodici presso il Policlinico “G. Martino” di Messina, uno presso l’ospedale “Papardo” di Messina, uno presso la casa di cura “Cristo Re” di Messina e tre presso l’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona. I dati forniti sono stati registrati alle ore 11 di lunedì 30 marzo.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva