Coronavirus, Messina con 23 positivi precede Catania (17). Nove i ricoveri

bollettinoIl bollettino aggiornato in Sicilia con i dati delle singole province

La guarigione di una donna di 86 anni, dimessa dall’ospedale “Cutroni Zodda”, consente alla provincia di Messina di scendere a 23 positivi, con 9 ricoveri. In seguito al trasferimento di un paziente da Barcellona al Policlinico di Messina, sono adesso tre i pazienti (tutti in terapia intensiva) presenti nella struttura universitaria. Cinque i ricoveri al “Cutroni Zodda”, mentre un ultimo paziente è ospitato dal “Papardo” di Messina.

terapia intensiva

Un reparto di terapia intensiva (foto Ansa)

Soltanto a Palermo, con ben 69 contagi, il Coronavirus ha un’incidenza maggiore mentre dopo l’allineamento dei dati, la città dello Stretto precede anche Catania, che ha 17 casi attivi. La Regione Sicilia ha offerto il quadro riepilogativo della situazione nell’isola aggiornato alle ore 17 di lunedì, così come comunicato all’Unità di crisi nazionale.

Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento 4 (0 ricoverati, 130 guariti e 1 deceduto nei presidi ospedalieri della provincia); Caltanissetta 7 (1, 167, 11); Catania 17 (9, 659, 101); Enna 7 (0, 402, 29); Messina 23 (9 ricoverati, 390 guariti, 59 deceduti); Palermo 69 (7, 391, 38); Ragusa 2 (0, 78, 7); Siracusa 7 (0, 284, 29); Trapani 5 (0, 126, 5).

riepilogo

Il riepilogo dei tamponi effettuati e dei pazienti ospedalizzati o in isolamento

Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 192.138 (+4.269 rispetto a venerdì 19 giugno), su 159.796 persone: di queste sono risultate positive 3.072 (+2), mentre attualmente sono ancora contagiate 141 (-9), 2.651 sono guarite (+11) e 280 decedute (0). 26 pazienti (0) sono ricoverati – di cui 6 in terapia intensiva (+1) – mentre 115 (-9) sono in isolamento domiciliare. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva