Coppa Federale, per l’Ssd UniMe esordio esterno con Galatea Catania e HC Ragusa

Ssd UniMeLa Ssd UniMe di hockey alla Coppa Sicilia

Dopo la pausa estiva torna a calcare il campo la Ssd UniMe, che domenica 18 settembre sarà impegnata al Dusmet di Catania per il primo dei tre concentramenti regionali programmati nell’ambito della nuova Coppa Federale. Sei le formazioni partecipanti alla competizione, per un girone tutto siciliano: oltre al team universitario, al via anche Polisportiva Valverde e Polisportiva Galatea (entrambe formazioni di A2 e, chiaramente, tra le favorite per la conquista dei due posti utili ad accedere al turno successivo), PGS Don Bosco, HC Ragusa e GS Raccomandata Giardini (tutte formazioni che parteciperanno al prossimo campionato di Serie B e pronte a ben figurare in questo esordio di Coppa).

Ssd Unime hockey

Miky Malluzzo dell’Ssd Unime

Due le sfide d’esordio che attendono i ragazzi del riconfermato tecnico peloritano Jerry Ragonese: alle ore 10 contro la Polisportiva Galatea e alle 17 contro l’Hc Ragusa, due gare molto difficili contro team ben strutturati. Le due partite di domenica saranno occasioni importanti per mettere in pratica tutto quello che è stato preparato in queste prime settimane di allenamento.

Questa la rosa 2022/20223 della Ssd UniMe: Francesco Raffa, Francesco Donato, Manuel Puleo, Cristian La Maestra, Davide Arena, Cristian Visalli, Salvo Auditore, Arena Luca, De Gregorio Emanuele, Esposito Ivan, Michele Malluzzo, Luca Provenzale, Andrea Provenzale, Suresh Yadev, Federico Cardella, Alberto Rinaldi. Allenatore Jerry Ragonese.

Cus Unime Hockey

Il direttore tecnico dell’Ssd Unime Giacomo Spignolo

“Abbiamo svolto quindici giorni intensi di lavoro sia a livello fisico che tecnico – commenta il direttore tecnico del settore hockey universitario Giacomo Spignolo. Abbiamo messo dentro un po’ di cose lavorando fin da subito su alcuni dettagli e cercando di dare un’identità e una precisa idea di squadra, studiando alcune situazioni che ci porteremo dietro per tutto l’anno. La nostra è una squadra largamente formata da ragazzi molto giovani, progetto sposato dal nostro tecnico e dal suo staff, per questa stagione da Peppe Pinizzotto, al suo primo incarico da viceallenatore, e dal confermatissimo Roberto Raco, che curerà la parte atletica e fisioterapica. La squadra dovrà avere il tempo necessario di adattarsi ad un campionato nuovo recitando un ruolo da protagonisti, puntando prima di tutto alla loro crescita, grazie anche all’aiuto dello zoccolo duro della squadra. Riconfermato anche per la nuova stagione l’indiano Suresh Yadev, ormai un valore aggiunto della squadra”.

Autori

+ posts