Le convocazioni di Cassani per Ponferrada: Nibali c’è!

Nibali sorridente con la maglia gialla riconquistata

Dopo la Tre Valli Varesine, ultima prova del Trittico Lombardo, vinta dallo svizzero Michael Albasini, il CT italiano Davide Cassani ha diramato la lista degli undici uomini che andranno a Ponferrada. Da questo elenco usciranno i nove titolari che il 28 settembre parteciperanno alla prova in linea del Campionato del Mondo. Tra i convocati (e non è una sorpresa) c’è Vincenzo Nibali.

Nibali saluta il presidente della Regione Lombardia Maroni prima della partenza della Tre Valli

Nibali saluta il presidente della Regione Lombardia Maroni prima della partenza della Tre Valli

Il campione messinese è apparso in ripresa di condizione e se nelle prime due prove del Trittico (Coppa Bernocchi e Coppa Agostoni) non è apparso pimpante, nella Tre Valli Varesine, invece, lo “squalo dello Stretto” ha palesato segnali confortanti, rendendosi protagonista del finale di gara. Lo stesso portacolori dell’Astana è soddisfatto del lavoro che sta svolgendo in vista del Mondiale: “Le sensazioni sono ottime. Mi servirà ancora un pò di lavoro, ma resto molto fiducioso in vista di Ponferrada”, ha detto alla fine della Tre Valli Varesine.

La corsa lombarda ha avuto per Nibali un finale thrilling a causa di una caduta che lo ha coinvolto a 6 Km dal traguardo, quando stava spingendo al massimo per rientrare sugli otto uomini di testa, che poi si sono giocati la vittoria. La strada bagnata è stata fatale a Nibali, che nell’affrontare una curva verso sinistra ha perso il controllo della bici, finendo sull’asfalto. Nessuna conseguenza fisica comunque per il vincitore di Vuelta, Giro e Tour, ormai consacratosi tra i grandi del ciclismo.

Ritornando alle scelte di Cassani, vanno evidenziate le altre tre convocazioni di atleti siciliani: Giampaolo Caruso (originario di Avola), Damiano Caruso (Ragusa) e Giovanni Visconti (Palermo). Una grande soddisfazione per tutta l’isola. In Sicilia il ciclismo giovanile annaspa e tutti questi corridori hanno lasciato la terra natia in giovane età per fare emergere il proprio talento. Un trend da cambiare, ma per adesso nessuno sembra aver le potenzialità, ma soprattutto la voglia per invertire questa endemica situazione.

Glia altri convocati sono: Davide Formolo, Manuel Quinziato, Alessandro De Marchi, Sonny Colbrelli, Edoardo Zardini, Daniele Bennati e Fabio Aru.

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti