Cominciata la XXVIII edizione del Trofeo Carlo Stagno d’Alcontres

Severi

Sono iniziati stamattina, sui campi in terra rossa del Circolo e Tennis della Vela di Messina, gli Internazionali d’Italia di tennis under 14 –“XXVIII Trofeo Carlo Stagno d’Alcontres”. Ben 42 gli incontri del primo turno nel singolare maschile e femminile che si disputeranno nella giornata odierna su 6 campi del Ctv e su un campo del Tennis Club.

Boco in azione

Giovanni Boco in azione

In campo maschile passa il turno il napoletano Massimo Junior Del Carmine che sconfigge il russo Artjom Matus per 6-4 6-3. Del Carmine sotto 4 a 1 nel primo set infila un parziale di 9 giochi a 0 che piegano la testa di serie numero 5 del seeding. Avanzano anche Luigi Castelletti (6-4 6-4 su Antonio Matteo Iaquinto), l’olandese Thijmen Loof (6-2 6-1 su Macioce) e Tommaso Cerchi che, in tre set, ha battuto lo svizzero Noah Lopez. Bene anche Giovanni Boco che, al termine di una sfida di oltre due ore, ha sconfitto Noah Schlagenhauf.

Matus

Matus agli Internazionali del D’Alcontres

Nel femminile avanzano Martina Forcisi, Micol Severi, Anna Gross e Sofia Rocchetti. Saranno parecchi oggi i tennisti messinesi in campo (Giulia Forgione, Arianna Mazzara, lucky looser, Fabrizia Cambria, Giorgio Tabacco, Francesco Conti, Luigi Gargano e Simone Bono, quest’ultimo al Tc). In tabellone anche il lucky looser Francesco Bisceglie che ha preso il posto di Andrey Filippov (ieri aveva ottenuto il pass anche Rocco Palombarini).

I risultati singolare maschile
Massimo Junior Del Carmine (Ita) b Artjom Matus (Rus) 6-4 6-3
Luigi Castelletti (Ita) b. Antonio Matteo Iaquinto (Ita) 6-4 6-4
Thijmen Loof (Ned) b. Lorenzo Macioce (Ita) 6-2 6-1
Tommaso Cerchi (Ita) b. Noah Lopez (Sui) 7-5 3-6 6-4
Giovanni Boco (Ita) b. Noah Schlagenhauf 6-3 5-7 6-3

Covato

Maria Nuova Covato

Singolare femminile
Martina Forcisi (Ita) b. Hanna Vinahradava (Blr) 6-1 6-1
Micol Severi (Ita) b. Maria Nuova Covato (Ita) 6-2 6-0.
Sofia Rocchetti (Ita) b. Sofia Pollice (Ita) 6-2 6-2
Anna Gross (Aut) b. Anità Pedullà (Ita) 6-0 6-0

Commenta su Facebook

commenti