Il Club 99 si aggiudica il derby con il Top Spin

Il team del Club 99 Messina

Si è disputata nello scorso week-end la penultima giornata di ritorno dei campionati a squadre di tennistavolo. In serie B/1 nel derby tutto messinese il Club 99 ha battuto il Top Spin; sconfitta in Puglia invece per l’Astra Valdina contro il Castellana Grotte. In C/1 maschile vincono sia il Top Spin che il San Michele Milazzo, sconfitta in casa della capolista per il Tauromenion.

Manuel Moncada (Club 99)

Manuel Moncada (Club 99)

Nel campionato di serie B/1 maschile, si conclude sul 5-3 a favore del Club 99 il derby messinese con il T.T. Top Spin. Protagonista Manuel Moncada, autore di una tripletta: 3-2 su Giuseppe Quartuccio (12-14, 11-8, 7-11, 11-8 e 11-5), 3-0 su Wang Hong Liang (11-6, 11-9, 11-8) e 3-1 su Simone Zaccone (11-13, 11-5, 11-7, 11-7). Gli altri punti sono arrivati da Dario Sabatino che ha superato per 3-0 Simone Zaccone (11-5, 11-5, 11-9) e Marcello Arcigli vittorioso per 3-0 su Giuseppe Quartuccio (11-6, 11-9, 14-12). I tre punti del Top Spin portano la firma di Wang (3-1 su Arcigli), Simone Zaccone (3-2 sempre su Arcigli) e Quartuccio (3-2 contro Sabatino). Ancora una sconfitta per l’Astra Valdina, superata per 5-2 a Castellana Grotte. Carlo Larini, Francesco Basile e Claudio D’Amico, poco hanno potuto fare per contrastare il team pugliese. Sabato prossimo insidiosa trasferta per Moncada e compagni in casa dell’Albatros Zafferana contro un avversario alla ricerca della matematica salvezza. I messinesi puntano ai due punti che confermerebbero il secondo posto del girone, alle spalle del già promosso Stet Mugnano. Il Top Spin ospita sul proprio campo la Fiaccola Castellana per un match senza interesse per la classifica e dal sapore del “rompete le righe”. L’Astra concluderà la stagione in casa contro il forte Sessa Aurunca.

Piero Bruglia

Piero Bruglia (S. Michele Milazzo)

Nel campionato di serie C/1 maschile, ancora una vittoria del Top Spin che, grazie alla tripletta di Gianluca Zaccone e alla doppietta di Claudio Rampello, passa ad Enna sul fanalino di coda Eos con il risultato di 5-4 e si conferma al terzo posto del girone R. Successo anche per il S. Michele Milazzo che nel girone Q supera per 5-2 il T.T. Piscopio, per via delle doppiette di Piero Bruglia e Michele Giardina e la vittoria di Alessandro Basile. Niente da fare, in fine per il Tauromenion, fermato sul 5-3 dalla capolista T.T. Catanzaro. Non sono bastate le due vittorie di Roberto La Torre e l’affermazione di Nicolò Masaracchia per avere ragione della squadra calabrese.

Nel prossimo turno, sono in programma T.T. Cassano-S. Michele, Amatori Reggini-Tauromenion e T.T. Top Spin-T.T. Mazzola.

In campo femminile, sabato e domenica prossimi a Terni si disputeranno i play-off di A/2 e di B. Prova certamente impegnativa per le formazioni peloritane, rispettivamente, del T.T. Pace del Mela con Lavroukina, Rozanova e Principato, e della T.T. Universitaria di Minutoli, Tomagra A., Tomagra N..

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com