Il CLC Messina brinda al primo successo in serie B sul campo dell’Arechi Salerno

clc Messina RugbyAndrea Irrera

Il primo successo in serie B il CLC Messina lo conquista in Campania. Grande entusiasmo nell’entourage peloritano per questo blitz sul campo dell’Arechi Salerno, una preziosa affermazione esterna che permette alla squadra diretta da Roberto Lo Re di agganciare in classifica proprio i campani a quota 5 punti.

CLC Messina

La felicità dei giocatori messinesi a fine gara

Dopo un primo tempo equilibrato, chiuso sul 13-16, nel corso del quale il team messinese è andato a segno per prima con Nunnari e Doddis, giocando punto a punto con i padroni di casa, nella ripresa Tornesi e compagni sono rientranti in campo decisi. Subito, infatti, le due mete realizzate in 7 minuti da Andrea Irrera  hanno indirizzato definitivamente il risultato verso il successo e la conquista del bonus. Al “Casignano”, il CLC Messina ha fatto valere il maggiore tasso di esperienza ed è ha avuto il merito di saper tenere alto il ritmo anche in fasi complicate dell’incontro, costringendo alla resa la matricola salernitana, superata con il risultato di 31-16. Prossimo appuntamento in campionato, domenica 22 ottobre, ore 15:30, sul terreno di Sperone contro la capolista Capitolina Roma.

Arechi Salerno – CLC Messina 16-31

Arechi Salerno: Brindisi, Cafasso L., Caliendo, Frangione, Zizza S., Leo, Cafasso E., Ferrigno, Langone, Zizza M., Menicucci, Pierri, Amoroso, Cucco, Criscuolo. Vistocco, D’Auria, Pastore, Indennimeo, D’Elia, Giordano, Ferrazza.
CLC Messina: Ara, Mancini, Doddis, Libro, Irrera, Solano, La Foresta, Nunnari, Pirrotta, Tornesi, Galletta, Blandino, Asaro, Miduri, Bombaci. Calabrò, Cucinotta, Rizzo, Rugolo, Runci, Pidalà, Placanica.
Arbitro: Carrera di Roma
Mete: CLC Nunnari (2′) Doddis (8′) Irrera (43′ 49′); Cafasso E. (15′) Leo (28′)
Trasformazioni CLC Solano (1/4) Arechi (0/2)
Penaltie: CLC Solano (33′, 40’78’ ); Arechi Cafasso L. (5′ 51′)

Commenta su Facebook

commenti