Esordio con sconfitta per il Castanea Basket. I gialloviola pagano dazio nel secondo tempo

Castanea BasketCastanea Basket
Il Castanea Basket 2010 esce sconfitto dal PalaFerraro di Piazza Armerina per mano di un Grottacalda che in casa ha dimostrato l’ottimo potenziale tecnico in suo possesso. Il Castanea proverà a rifarsi subito nel prossimo impegno in programma tra le mura amiche ma la trasferta di Piazza Armerina, pur mostrando in parte le qualità della squadra, ha però dimostrato che il collettivo peloritano molto rinnovato ha ancora bisogno di tempo per trovare la necessaria continuità nei quaranta minuti di gioco. Coach Frisenda deve fare a meno del pivot americano Russell e schiera il quintetto composto da Di Dio, Calarese, Carpinteri, Campi e Frisone, unico vero pivot a disposizione.
I padroni di casa mettono da subito in chiaro le cose con il pivot Pecoraro che si fa trovare pronto sotto canestro e mette a referto i primi punti della sfida. Il primo quarto di gara diverte il pubblico, le due squadre giocano a ritmi sostenuti ed il Grottacalda chiude la prima frazione di gioco in vantaggio sul 24 a 21. Nel secondo quarto i peloritani trovano fiducia ed imbrigliano la manovra dei padroni di casa. I ragazzi di coach Barravecchia sono bravi a gestire il gioco e si portano in vantaggio sul 46 a 38 all’intervallo lungo col Castanea abile a ricucire lo svantaggio che si era ampliato poco prima della pausa lunga.
Castanea Basket

Campi foto Sarlo)

Al rientro delle squadre in campo la partita prende una piega decisamente diversa, i padroni di casa non sbagliano più nulla al tiro e scappano via, siglando ben 26 punti contro i soli 8 del Castanea che perde fiducia e smalto offensivo. Il terzo quarto è il momento chiave della partita; le giocate di un top player per la categoria come Sortino, l’ex Gela Ventura e di Ciancio complicano i piani della difesa ospite ed il Grottacalda al 30′ conduce per 72 a 46 sul Castanea. L’ultimo quarto vede i padroni di casa sciorinare il proprio basket fatto di intensità, i giovani del Castanea però reagiscono alle avversità e pur consci della difficile rimonta concludono la gara con onore e l’attenzione generale è già finalizzata al prossimo impegno casalingo. Alla sirena finale il Grottacalda si impone per 91-60. Per gli ospiti il migliore in campo è stato Campi autore di una prestazione generosa sui due lati del campo che ha cercato di tenere a galla il Castanea con 16 punti, sotto la doppia cifra Carpinteri e Di Dio. Coach Frisenda adesso preparerà la sfida di domenica 22 ottobre a Ritiro contro l’Invicta Caltanissetta prendendo gli spunti positivi di questa trasferta rappresentati dal primo tempo e dalla personalità nell’approccio alla sfida.
Grottacalda Basket – Castanea Basket 91-60
Parziali: 24-21, 22-17, 26-8, 19-14
Grottacalda: Sortino 17, Ciancio Al. 8, Santanna 2, Grillo ne, Cavallo 7, Pecoraro 7, Di Franco, Ventura 27, Ciancio M. 21, Conti, Cattuti, MinnittSharp 2. All: Barravecchia
Castanea: Casile 5, Diallo Alu 2, Frisone  6, Spadaro, Carpinteri 9, Di Dio 8, Calarese 7, Diallo Ala, Bonanno 7, Campi 16. All: Frisenda

Commenta su Facebook

commenti