Clamoroso all’Orlandina. Justin Edwards diretto in Corea. I paladini si tuffano su Eric Maynor

SikeliArchiviEdwards (SikeliArchivi)

L’Mvp del settimo turno di serie A è ad un passo dai Goyang Orions in Corea del Sud. In entrata si punta il play americano ex Varese.

Justin Edwards, protagonista di un buon inizio di stagione a Capo d’Orlando, è ad un passo dalla firma con i Goyang Orions, squadra del campionato sudcoreano, secondo quanto riferito a Sportando. Gli Orions pagheranno un buyout a Capo d’Orlando per portarlo in Corea.
Edwards avrà la possibilità di tornare in Europa a partire dal mese di Marzo quando la lega asiatica si fermerà. Il buyout che gli Orions verseranno nella casse di Capo d’Orlando dovrebbe aggirarsi attorno ai 50.000 dollari. Il giocatore canadese sarà comunque in campo normalmente per la gara di domenica dell’Orlandina a Brescia.

Eric Maynor (Varese)

Secondo quanto riportato dallo stesso portale specializzato nel mercato, sarebbe Eric Maynor, play ex Varese, l’obiettivo principale dell’Orlandina Basket per rimpiazzare il partente Justin Edwards. I siciliani proveranno l’assalto durante la pausa per le nazionali ma la trattativa, al momento, appare piuttosto complessa per le richieste economiche del giocatore. Nella scorsa stagione Maynor ha viaggiato ad una media di 12.8 punti e 5.4 assist a partita con la maglia di Varese.

Intanto si allungano ulteriormente i tempi per il nullaosta di Dustin Hogue: la FIBA ha dato tempo ai coreani fino a venerdì e non interverrà d’ufficio almeno fino a martedì 21. Sul fronte uscite dopo la trasferta di martedì a Ventspils l’atleta del 1998 Arturs Strautins – che essendo in età giovanile non viene conteggiato tra i trasferimenti suppletivi – lascerà Capo d’Orlando per accasarsi in terra bresciana ad Orzinuovi (Serie A2) dove occuperà lo spot di ala piccola titolare con relativo spostamento di Andrea Scanzi nello spot di “4” tattico.

Commenta su Facebook

commenti