Cittadella, domenica il “Quadrangolare della legalità” in memoria di Livatino

Rosario LivatinoUn evento sportivo per ricordare Rosario Livatino

Domenica 3 ottobre, alle ore 10.30, sul rettangolo verde della Cittadella Sportiva, ci sarà il calcio di inizio del “I° Quadrangolare della legalità in memoria del Beato Rosario Livatino”.  L’evento di calcio a 7, patrocinato dall’Università di Messina e dall’Associazione Nazionale dei Magistrati (sezione distrettuale di Messina), prevede la partecipazione di squadre composte da Magistrati, Associazioni Studentesche Universitarie, Specializzandi, Dottorandi, Assegnisti e Docenti dell’Ateneo. La Cittadella sportiva ha messo a disposizione le sue strutture grazie alla sensibilità della presidente della Ssd UniMe Silvia Bosurgi. Questa iniziativa trova spunto dalla necessità di legare i valori della legalità e della giustizia alla crescita e alla formazione delle nuove generazioni, che avranno il compito di guidare e gestire la Res Publica. La scelta di intitolare questo quadrangolare al Beato Rosario Livatino è un atto di rispetto nei confronti di un uomo di Stato che ha sacrificato coscientemente la sua vita, per far risplendere quei valori di giustizia e legalità che la mafia voleva oscurare per poter proliferare.

The following two tabs change content below.