Uno stoico Città di Milazzo s’impone ai supplementari sulla Santangiolese

Al “Grotta Polifemo” il Città di Milazzo s’impone ai supplementari sulla Santangiolese. La rete decisiva vale l’accesso alla finale dei play-off del girone B di Promozione, nella quale i rossoblù se la vedranno con la perdente dell’imminente spareggio per il primo posto tra Sporting Taormina e Castelbuonese.
Una vittoria ottenuta con il cuore, l’intelligenza, il carattere, nonostante oltre 40′ di inferiorità numerica disputati contro un avversario arcigno e combattivo come la Santangiolese.

Città di Milazzo-SantangioleseLa cronaca: il trainer mamertino Gianluca Giunta opera qualche importante variante nella formazione di partenza: fuori Fleri e Cariolo e dentro Mangano e Maisano nell’insolita posizione di esterno basso. Dopo qualche schermaglia iniziale, al 9′ i rossoblù creano la prima occasione con un doppio tentativo di Mangano che viene respinto (prima) e neutralizzato (poi) da Lamonica. Al 15′ grande discesa di Andrea Salmeri con palla che la retroguardia santangiolese respinge sui piedi  di Andrea D’Angelo la cui conclusione viene però murata. La Santangiolese si difende e riparte ma non crea particolari chances da rete. Al 26′ la migliore opportunità per il Città di Milazzo: slalom di Bartuccio con spiovente per Mangano il quale spedisce alto di testa da pochi passi. Al 42′ break ospite ci prova Gullà al termine di una bella azione di prima ma il suo destro è fuori misura. Un minuto dopo è ancora Mangano che lascia partire una bordata da 25 metri, sfiorando il palo.

Città di Milazzo- SantangioleseAd inizio ripresa, mister Giunta richiama negli spogliatoi un Rasà con le polveri bagnate inserendo Silvano Cariolo. I pericoli sono prodotti ancora dall’asse Bartuccio – Mangano; al 52′ cross da destra di Bartuccio per Mangano che sotto-misura riesce a colpire la sfera che accarezza l’incrocio dei pali con Lamonica battuto. Il match diventa duro, gli interventi fallosi sempre più frequenti e pericolosi. Al 60′ Spinella calcia a botta sicura ma Salmeri si immola e respinge. Al 63′ Giuseppe Maisano effettua un velenoso traversone che Lamonica “schiaffeggia” contro la traversa. Al 71′ Cariolo lascia partire un gran destro dai 25 metri che sibila il palo.
La Santangiolese non riesce a pungere ma all’80’ si verifica l’episodio che potrebbe cambiare il match, ossia l’espulsione di Salmeri per un ingenuo fallo di reazione. Ora  tra i milazzesi subentrala paura di non farcela, di non riuscire a portare a casa un risultato che sembrava decisamente a portata di mano. Ma i ragazzi di Palmeri non sfruttano a dovere l’uomo in più, creando solo un’occasione al 87′ con il neo entrato Stefano Pintaudi che, ricevuta da Gullà, si allarga calciando fuori da pochi metri.
Città di Milazzo-SantangioleseSi va quindi ai supplementari: non succede nulla sino al minuto 100, quando una punizione di Ciccio Alosi viene respinta difettosamente da Lamonica e sulla sfera si avventa Santi Mangano che deposita in rete facendo esplodere un Grotta Polifemo” gremito come nelle grand occasioni. Al 15′ del primo tempo supplementare la partita è sospesa per oltre tre minuti a causa di qualche piccolo disordine nel settore ospiti.
Nel secondo tempo supplementare non accade praticamente nulla. La Santangiolese si lancia all’arrembaggio ma la retroguardia del Città di Milazzo non si fa sorprendere respingendo le velleità ospiti con grande sicurezza. L’unico tentativo è di Tranchita, autore di un tuffo a volo d’angelo ma la palla finisce sul fondo.

Città di Milazzo-Santangiolese

Città di Milazzo – Santangiolese 1-0 d.t.s.

Città di Milazzo: Bucca: Salmeri, Maisano; Rizzo, Dall’Oglio, Parisi; Bartuccio (70′ Fleri), D’Angelo (93′ Micale), Rasà (46′ Cariolo), Alosi, Mangano. A disp: Catalfamo, Iovine, Vitale, Romeo. All. Giunta.

Santangiolese: Lamonica; Ricciardo, Faustino; Pintaudi F., Pintaudi T. (65′ Arasi), Letizia; Tranchita, Spinella, Mantegna (86′ Pintaudi S.), Gullà, Truglio (105′ Palmeri M.). A disp: Domianello, Librizzi, Regina, Bruno. All. Palmeri F.

Arbitro: Gambino di Palermo. Assistenti La Rocca e Lo Presti di Messina

Rete: 100′ Mangano.

Note: espulso al 80′ Salmeri per fallo di reazione. Ammoniti: Rizzo, Dall’Oglio, Faustino, Pintaudi F., Letizia, Truglio, Cariolo, Mangano, Bartuccio.Città di Milazzo-Santangiolese

Le foto del match sono state realizzate da Carmelo Lenzo.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com