Città di Messina, scontro diretto con il Barcellona. In tre out per squalifica

Città di Messina

Lasciata alle  spalle la pesante sconfitta subita domenica  scorsa a Torregrotta, il Città di Messina scalda i motori per il prossimo impegno di campionato. Sabato pomeriggio al “Garden Sport” arriva il Barcellona per uno scontro diretto in cui Tiano e compagni proveranno ad ottenere i tre punti per rilanciarsi in classifica e ritrovare il sorriso dopo due sconfitte consecutive. Il tecnico Nello Basile, al nuovo esordio dopo la breve avventura di inizio stagione, ritroverà il centrocampista Giovanni Arena che ha scontato le tre giornate di squalifica rimediate dopo il finale bollente della gara con la Messana. Tuttavia, la lista degli indisponibili rimane ancora lunga: salteranno, infatti, l’incontro gli squalificati Mazzullo, Fragapane e D’Angelo. Out anche il capitano Bombara ancora alle prese con l’infortunio alla caviglia, continuano invece a lavorare a parte i difensori Campanella e Busà quest’ultimo rientrato in gruppo proprio questa settimana.

Domenico Bombara

Domenico Bombara, indisponibile

Sono 18 i convocati selezionati dopo la seduta di rifinitura effettuata questo pomeriggio sul sintetico di Mili Marina. Portieri: Andrea Maisano, Marco Papale. Difensori: Francesco Scarfì,  Antonio Tiano, Letterio Di Pietro, Luca Turchet, Giovanni Cesareo. Centrocampisti: Gioele Ballarò, Alessandro Arena, Giovanni Arena,  Ivan Mancuso,  Luigi D’Alessandro, Giovanni Ginagò, Francesco Di Stefano, Marco Libro, Damiano Morabito. Attaccanti:  Alessandro Codagnone,  Luigi Galletta, Davide Arigò Calcio d’inizio alle 15. A dirigere il match una terna proveniente interamente dalla sezione di Catania, composta dall’arbitro  Federico Severino e dagli assistenti Daniele Picciolo e Giulio Sorace.

Commenta su Facebook

commenti